Pagina 1 di 1

[CULTURA] Addio Solzhenitsin, svelò orrore Gulag

MessaggioInviato: 15/08/2008, 21:13
di susamiello
Lo scrittore sovietico e dissidente Alexandr Solzhenitsin e' morto, all'eta' di 89 anni, colpito da un infarto. L'autore di 'Arcipelago Gulag' e di 'Una giornata di Ivan Denisovic' vinse il Premio Nobel per la letteratura nel 1970.

Nel 1974 era stato privato della cittadinanza sovietica ed espulso dall'Urss. Aveva quindi vissuto in Germania, in Svizzera e infine negli Stati Uniti. Era tornato nel suo paese nel 1994, dopo la dissoluzione dell'Unione Sovietica. Cordoglio in tutto il mondo.

Fonte: Ansa.it