Non sei registrato? Registrati subito cliccando QUI! E utilizza tutte le funzionalita' del sito!

Vai in Basso alla Pagina

Passa al contenuto


Bakeca.it Google
  • Ultime dal forum
Per visualizzare le 'Ultime dal forum' devi essere iscritto al forum..

[LAVORO] A Venezia il Celentano Day

Spazio all'attualità!

[LAVORO] A Venezia il Celentano Day

Messaggiodi susamiello » 04/09/2008, 15:01

Il Molleggiato al Lido per la versione restaurata di "Yuppi Du" e la proiezione di due film dedicati alla tragedia della Thyssen
A Venezia il Celentano Day e una 24 ore per le morti bianche
Napolitano: "Vivo apprezzamento per aver affrontato il tema"

VENEZIA - Alla Mostra arriva il tanto atteso Celentano day. Il cantante è arrivato al Lido, dove consegnerà il Premio alla carriera al regista Ermanno Olmi, per presentare Yuppi Du, il film-cult del 1975 in versione restaurata, proiettato come evento speciale. E che coincide con il risollevarsi dell'attenzione sulla Mostra per la tripletta di film americani (Demme, Bigelow, Aronofsky) che chiude il concorso. Il Molleggiato è stato accolto come una superstar, con i fotografi impazziti. E in attesa della proiezione serale di gala di Yuppi Du, quella mattutina per la stampa è stata accolta con successo. Risate durante il film, e grande applauso alla fine con consenso unanime. Nella giornata dedicata alle vittime del lavoro con altri film e iniziative. "Vivo apprezzamento" per la scelta di dedicare un momento di particolare attenzione al dramma delle morti bianche è stato espresso dal presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, con un messaggio inviato al presidente della Biennale di Venezia, Paolo Baratta.

Un film, quello realizzato da Celentano nel 1975, che affronta proprio questo tema. Ma oggi al centro dell'attenzione c'è anche la tragedia alla Thyssenkrupp di Torino nella quale persero la vita sette operai lo scorso dicembre. Due diversi film, entrambi nella sezione Orizzonti, solleveranno l'attenzione sul tema: La fabbrica dei tedeschi di Mimmo Carlopresti e Thyssenkrupp Blues di Pietro Balla e Monica Repetto. A parlarne, oltre ai registi, anche gli interpreti e due degli operai sopravvissuti a quella notte di fuoco e morte sopravvissero: Antonio Boccuzzi e Carlo Marrapodi.

In serata, un incontro dedicato più in generale alle morti bianche con gli interventi - oltre che di Calopresti, Monica Guerritore e Veleria Golino, attrici in La fabbrica dei tedeschi - di Subsonica, Ottavia Piccolo e Giuseppe Giulietti di Articolo 21. Proprio su richiesta dell'associazione Articolo 21, il tema delle morti bianche è diventato uno spazio ufficiale nella Mostra. E domani mattina dal Palazzo del Cinema partirà una carovana di sensibilizzazione sugli incidenti sul lavoro.

Fonte: Repubblica.it


Avatar utente
susamiello
Amministratore
 
Messaggi: 214
Iscritto il: 24/07/2008, 15:00


Torna a Indice

Torna a News

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti


forum, portale, soundtrack, hotnews, hot news, notizie, videogiochi, ps3, xbox, shop, compra, prezzi, gossip, rss, calcio, mondo, lavoro, musica, calciomercato, voti fantacalcio, probabili formazioni
Top