Non sei registrato? Registrati subito cliccando QUI! E utilizza tutte le funzionalita' del sito!

Vai in Basso alla Pagina

Passa al contenuto


Bakeca.it Google
  • Ultime dal forum
Per visualizzare le 'Ultime dal forum' devi essere iscritto al forum..

In un milione di piccoli pezzi

Recensioni libri

In un milione di piccoli pezzi

Messaggiodi GiusiInLove » 06/10/2008, 11:44

Titolo : In un milione di piccoli pezzi

Autore : James Frey

Storia vera



Immaginate di svegliarvi in aereo. Immaginate di non sapere da dove siete partiti né dove state andando e di non avere memoria delle ultime due settimane. Immaginate di avere quattro incisivi rotti, un taglio profondo sul viso e il corpo pieno di lividi. Immaginate di non avere né documenti né soldi né bagagli. Immaginate che la polizia di tre Stati vi stia cercando. Immaginate di essere alcolisti e tossicodipendenti da oltre 10 anni. Immaginate di avere 23 anni...


Le prime frasi del libro di James Frey ci sbattono in faccia una situazione scioccante: un uomo di 23 anni si risveglia a bordo di un aereo in uno stato al confine tra la vita e la morte, in seguito a una sequenza di abusi di alcol e droghe della quale egli stesso si ricorda soltanto vagamente. La famiglia, sbalordita e disperata, lo accoglie all’aeroporto di Chicago per trasferirlo immediatamente in un’importante clinica di riabilitazione del Minnesota. Qui, dopo una prima visita, un medico gli garantisce che morirà nel giro di pochi giorni se ricomincia a bere. Qui, Frey passerà due mesi spaventosi per disintossicarsi e confrontarsi con la furia interiore che da anni lo spinge a distruggersi. E soprattutto si troverà a dover fare una scelta: accettare di non vedere mai i suoi 24 anni oppure raccogliere i rottami della propria vita e agire. In modo drastico.
Circondato da pazienti in difficoltà come lui – tra cui un giudice, uno spacciatore, un campione di boxe e una fragile ex prostituta –, Frey lotterà per trovare il suo modo di affrontare le conseguenze di una vita vissuta all’estremo e per scoprire quale futuro lo stia aspettando.
In un milione di piccoli pezzi è una testimonianza dura e sconvolgente che riesce in un’impresa che pochissimi grandi libri finora hanno saputo realizzare: raccontare che cosa significa veramente smettere di bere o di drogarsi, affrontare e superare le debolezze e le paure più profonde per riprendere, infine, il controllo della propria vita.



Ciò che la stampa dice :

«Una scrittura ossessiva, quasi esasperante. Una storia che, con le sue incursioni nella coscienza devastata di un alcolista, è difficile mettere da parte.»
Publishers Weekly

«È il resoconto più intenso e perfettamente dettagliato di un uomo che lotta per superare la propria dipendenza dalla droga e dall’alcol. E James Frey è tremendamente onesto e persino divertente; si avventura con stile infallibile in un mondo di personaggi alla ricerca disperata di aiuto. Leggetelo immediatamente.»
Gus Van Sant

«Da leggere: la storia cruda, sincera, struggente di un alcolista dipendente.»
Marie Claire

«È un libro notevole, a mio parere, soprattutto per come è scritto. Senza una sbrodolatura, senza ombra di sentimentalismo o retorica: una cosa cruda, feroce, lucidissima.»
Daria Bignardi, Vanity Fair

JAMES FREY, NATO A CLEVELAND NEL 1969, E' SPOSATO E VIVE CON LA MOGLIE E DUE FIGLI A LOS ANGELES. LAVORA COME SCENEGGIATORE PER IL CINEMA. SONO PASSATI 9 ANNI DA QUANDO E' USCITO DALLA CLINICA DI RIABILITAZIONE E DA ALLORA NON HA PIU' BEVUTO.


Avatar utente
GiusiInLove
 
Messaggi: 114
Iscritto il: 27/07/2008, 18:45
Località: Napoli


Torna a Indice

Torna a Recensioni libri

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti


forum, portale, soundtrack, hotnews, hot news, notizie, videogiochi, ps3, xbox, shop, compra, prezzi, gossip, rss, calcio, mondo, lavoro, musica, calciomercato, voti fantacalcio, probabili formazioni
Top