Non sei registrato? Registrati subito cliccando QUI! E utilizza tutte le funzionalita' del sito!

Vai in Basso alla Pagina

Passa al contenuto


Bakeca.it Google
  • Ultime dal forum
Per visualizzare le 'Ultime dal forum' devi essere iscritto al forum..

L'Isola dei famosi 6

Spazio per i reality show in onda

Re: Aspettando l'Isola dei famosi 6

Messaggiodi xello » 01/09/2008, 21:43

LE SCHEDE DEI FAMOSI- BELEN RODRIGUEZ

Immagine


Inizia oggi un viaggio in dieci puntate alla scoperta dei concorrenti de L'isola dei famosi, la cui sesta edizione partirà lunedì 15 settembre su Raidue. Il primo naufrago di cui ci occupiamo è Belen Rodriguez, argentina, 23 anni, modella showgirl (ha partecipato a Tintoria, Circo Massimo Show e Pirati) e fidanzata del calciatore Marco Borriello.
Al Tv Sorrisi & Canzoni ha raccontato: "La mia paura è dimagrire troppo e stare tanto tempo fuori dal mondo, senza telefonino e senza il mio bagno. Marco non ha ostacolato questa mia decisione: siamo insieme da quattro anni ed entrambi siamo felici se lo è anche l'altro. Lui sa che non sono musona, anche se magari il pubblico potrebbe pensarlo, perché sono un po' permalosa e pignola. Ma sono anche molto romantica, e chissà che in Honduras non venga travolta dalla passione...".
A Tu ha aggiunto: "Se anche dopo la mia prossima esperienza nel reality mi dovessero arrivare proposte interessanti, vorrei mettere in cantiere un bambino entro un anno. Mi piacerebbe essere una mamma giovane. Ho accettato di partecipare perché credo sia l'unico reality valido, il solo che ti consente di metterti davvero alla prova, tra mille difficoltà. E poi avevo già dichiarato più volte che mi sarebbe piaciuto fare la naufraga". Ma come avrà reagito Borriello alla notizia del suo prossimo "naufragio" sull'Isola? "Quando gliel'ho detto è rimasto perplesso, soprattutto perché si preoccupa per la mia salute. Ma, dopo quattro anni che stiamo insieme abbiamo imparato a rispettare le scelte dell'altro".
A Il Giornale ha sottolineato: "Perchè mi hanno chiamato? Bellezza e simpatia mi hanno aiutato. Però se una è bona, ma scema, dopo cinque minuti cambi canale. Così faccio io con gli uomini, quelli scemi li mollo subito. Litigherò? Sono sicura che sarà un reality diverso dagli altri, in tutto relax. Solo in un caso prevedo scintille, ma qui non lo dico, lo scoprirete in tv. I miei favoriti? Luxuria e Ciavarro. Mi sembrano personaggi vincenti. Io e un calendario? Nemmeno uno, anche se me l'hanno proposto. Su Internet gira un servizio fotografico sexy, ma senza nudi...".

Fonte: Realityshow
Avatar utente
xello
Amministratore
 
Messaggi: 2580
Iscritto il: 05/06/2008, 15:26
Località: Napoli


Re: Aspettando l'Isola dei famosi 6

Messaggiodi xello » 02/09/2008, 14:00

LE SCHEDE DEI FAMOSI- ANTONIO CABRINI

Immagine


Seconda delle dieci puntate alla scoperta dei concorrenti de L'isola dei famosi, la cui sesta edizione partirà lunedì 15 settembre su Raidue. Il naufrago di cui ci occupiamo è Antonio Cabrini, cremonese, 50 anni, ex calciatore (fu terzino sinistro di Atalanta, Juventus, Bologna e della Nazionale) e allenatore, una compagna e due figli.
Al Tv Sorrisi & Canzoni ha raccontato: "Vado sull'Isola perché in questo momento sono amareggiato con il mondo del calcio e non ho una squadra da allenare. L'avventura non mi spaventa, mi reputo un uomo equilibrato, non temo la scarsità del cibo e non ho fobie. Vengo da una famiglia di contadini, sono abituato a stare a contatto con la natura. Mi porterò però qualcosa per dormire meglio, un cuscino o un piccolo materasso. Delle passate edizioni mi sono piaciuti Sergio Muniz e Walter Nudo per la loro tranquillità. E apprezzo Simona Ventura, che conosco da 30 anni".
A La Stampa ha aggiunto: "E' la curiosità di provare un'esperienza lontana anni luce dal mio mondo che è e resterà il calcio. Anzi, se prima di settembre troverò una squadra da allenare, siamo d'accordo che sul video mi vedranno, ma seduto in panchina. Quando quelli di Magnolia mi hanno offerto di entrare nel cast sono andato a parlare con loro per educazione, ma ho preso tempo. Anche perché quando vedevo il reality di Raidue dicevo a me stesso: non lo farei mai. L'aspetto economico è stato importante, non lo nego. Sarà strano, io cercherò di essere me stesso, uno che a cinquant'anni ha ancora voglia di mettersi in gioco su ogni fronte. Se il calcio mi chiude le porte, ne apro altre io. Ho già fatto la seconda voce per le partite trasmesse dal digitale di Mediaset, mi sono divertito con Scorie (faceva l'investigatore per Bsi, la Brescia Investigation, ndB), ora con grande coraggio, non fisico, perché non ho paura, ma mentale, affronto l'Isola. C'è già un mezzo accordo con la Rai per una presenza fissa alla prossima edizione di Quelli che il calcio.... Almeno, in un modo o nell'altro, potrò continuare a parlare del mio grande amore per il pallone".
A Il Giornale ha sottolineato: "Dei concorrenti conosco più o meno tutti, ma soltanto di vista. Il mio favorito? Luxuria. Mi sembra una tosta. Non sarò di sicuro io ad attaccare briga se mai capitasse l'occasione. In questo senso fare l'allenatore è stata una bella scuola. Io tronista? Non credo che ne avrei bisogno. Con il calcio di oggi sarei diventato miliardario? Può darsi. Ma non mi posso lamentare. Oggi è un altro mondo, io preferisco di gran lunga il mio".

Fonte: Realityshow
Avatar utente
xello
Amministratore
 
Messaggi: 2580
Iscritto il: 05/06/2008, 15:26
Località: Napoli


Re: Aspettando l'Isola dei famosi 6

Messaggiodi xello » 02/09/2008, 14:04

INTERVISTA A SIMONA VENTURA: “SPERO SIA L’ISOLA DELLA SERENITA”

Immagine


Una toccata e fuga la sua a Molveno, durante il ritiro dei naugraghi. E’ scesa dalla Mercedes che l’ha scortata fino all’hotel Piccola Baita con occhiali neri che non ha mai tolto. Vestita di nero con pantaloni corti, scarpe e borsa viola con tanto di brillante a forma di teschio. Un look semplice per Simona Ventura, che anche quest’anno non ha voluto lasciare soli i futuri naufraghi sull’altopiano del Pradel.

Disponibile come al solito, ha rilasciato ad un gruppo di giornalisti, tra i quali c’eravamo anche noi di DM, delle importanti dichiarazioni sulla sesta edizione dell’Isola dei famosi.

Di seguito l’intervista.

Simona, l’Isola avrà ancora più successo rispetto alla passata edizione?

Difficile da dire, ma la risposta che abbiamo avuto qui a Molveno mi sembra buona. C’è un folto pubblico di curiosi a testimonianza che il programma piace. I competitor sono sempre più duri, ma il punto di forza dell’Isola è che niente è uguale allo scorso anno. Non è un reality che segue un copione, in ogni momento è possibile stravolgere il canovaccio. Questo reality piace perchè non è mai uguale a sè stesso.

Che edizione dobbiamo aspettarci?

L’Isola è sempre magica, spero sia l’edizione della serenità. L’Isola è il vero evento della televisione italiana dopo Sanremo. Oltre a seguirci numeroso, il pubblico ne parla dappertutto, anche al bar.

Carica per questa nuova avventura professionale?

Quest’anno parto con l’animo più leggero. La primavera 2007 è stata piuttosto difficile (vedi il flop di Colpo di genio su Rai1, ndr), ma in questo momento sono molto serena.

Perchè la scelta di Filippo Magnini come inviato?


Magnini è stata una grande scommessa. L’abbiamo scelto anche perchè è uno sportivo. A me piace molto lo sport e lo pratico spesso. Ho portato sempre degli sportivi sull’Isola, ma solo quelli che incarnano i valori positivi dello sport.

Perchè puntare ancora sui non famosi?

I non famosi lo scorso anno, hanno funzionato tantissimo. E anche quest’anno sono state scelte persone comuni ma con storie importanti alle spalle.

Però nessuno di loro ha avuto il successo sperato.

La notorietà è un’arma a doppio taglio, va gestita bene e non significa avere lavoro in tv. Può creare una fabbrica di infelici e dare alla testa. Ho già avvertito i non famosi ai colloqui. Dei “vecchi” naufraghi, solo il finanziere Vittorio è tornato in Finanza. Gli altri si sono un po’ montati la testa.

Perchè non hai voluto Morgan come invitato?

No grazie, lo vedo anche troppo a X Factor.

Un commento sulla coppia Venier-Giurato (opinionisti fissi)

E’ stata una mia grande idea, e loro hanno accettato subito con entusiasmo. Mara è una mia grande amica e Luca l’avevo cercato anche l’anno scorso ma non poteva, mentre quest’anno ha detto subito sì. Ci sarà da divertirsi con loro.

All’appello, vista la presenza di Giucas Casella, manca solo Galeazzi.

Meglio di no.

Simona non ha voluto dire niente sulla sua situazione sentimentale. Nei giorni scorsi è stata paparazzata a New York con l’ex di Lory del Santo, ma”di questo non parlo“.

Dopo aver fatto quattro chiacchiere con noi e aver pranzato lontano da occhi indiscreti, Simona è stata invasa dalla folla di curiosi. Tutti in coda per una foto con la regina dell’Isola o alla ricerca di un autografo. E’ proprio il caso di dire: tutti pazzi per Simona.

Fonte: DavideMaggio
Avatar utente
xello
Amministratore
 
Messaggi: 2580
Iscritto il: 05/06/2008, 15:26
Località: Napoli


Re: Aspettando l'Isola dei famosi 6

Messaggiodi xello » 02/09/2008, 14:09

"Mi sono prostituita anch'io"
Luxuria alla vigilia della partenza per l'Isola: "Corteggiata da Vip, ma solo per sesso"


Immagine


La sua partecipazione all’Isola dei Famosi ha già fatto discutere, eccome. Il popolo rifondarolo che insorge, un’icona radical chic come la Bignardi che difende questa scelta. L’ex onorevole l’aveva detto che la sua presenza nel reality sarebbe servita anche a parlare di politica e temi “scomodi” in prime time: e in un’intervista al settimanale “Tu” a ridosso della partenza dimostra di essere di parola e cominciare bene. «Molti trans si prostituiscono ed è successo anche a me – ha confidato-. Per fortuna è durato poco, era un momento difficile. Però, capisco chi lo fa: prova ad andare a chiedere un posto da commessa o a fare un concorso alle Poste se sei trans!».

Ma le rivelazioni non finiscono qui. «Sono stata corteggiata da famosi della politica e della tivù - ha raccontato ancora Luxuria -. Ma non volevano amore, cercavano solo una botta e via». Omosessuali in Parlamento? Ce ne sono tanti. «È la verità», anche se soprattutto a destra tendono a non dirlo... «Ma chi ha una posizione di rilievo dovrebbe fare coming out, sarebbe più etico».

Perché l’Isola? «Ho accettato per provare a vivere lontano da tutto e perché Simona mi è simpatica. Giorgio Gori poi, all'aeroporto di Fiumicino, un giorno mi ha aiutata con le valigie e io non ho dimenticato questa sua gentilezza. Ma mi hanno fatto arrabbiare quelli che hanno detto che all'inizio avevo rifiutato per alzare il prezzo». E in caso di vittoria? «L'ho messo a contratto, metà del premio andrà a bambini disagiati: visto che non potrò averne di miei, cerco di aiutare quelli in difficoltà. Con il resto, vedremo. Per me, comunque, sarà già una vittoria non mollare finché il pubblico mi voterà».

(Libero News)
Avatar utente
xello
Amministratore
 
Messaggi: 2580
Iscritto il: 05/06/2008, 15:26
Località: Napoli


Re: Aspettando l'Isola dei famosi 6

Messaggiodi xello » 03/09/2008, 13:47

LE SCHEDE DEI FAMOSI- VLADIMIR LUXURIA

Immagine


Terza delle dieci puntate alla scoperta dei concorrenti de L'isola dei famosi, la cui sesta edizione partirà lunedì 15 settembre su Raidue. Il naufrago di cui ci occupiamo è Vladimir Luxuria, nato ("o nata, l'anagrafe per me è da sempre un problema") 43 anni fa a Foggia, attrice, ex parlamentare di Rifondazione c*****sta, single, transgender.
Al Tv Sorrisi & Canzoni ha dichiarato: "Sull'Isola indosserò bikini con un po' di gonnellina a coprire lo slip, per ripararmi da sguardi impertinenti. Mi porto anche un cappello e il 'juzu', il rosario buddhista. Sono di sinistra, metto in conto le discussioni con alcuni concorrenti che si professano di destra, ma spero di non passare due mesi a parlare solo di politica o della mia sessualità: se ci sarà l'occasione, non escludo una storia con qualcuno, magari un non famoso. Per ora non esprimo preferenze perché sono una signora, comunque conto sull'arma segreta per avere un uomo ai miei piedi: una bella noce di cocco in testa".
A Gente ha aggiunto: "Oggi non sono più una parlamentare, vengo dal mondo dello spettacolo e desidero anche pensare al mio lato televisivo, radiofonico", senza rinnegare, però, il suo impegno in temi di diritti civili. "Mi piacerebbe fare audience con un programma dove chi si aspetta la rissa potrebbe essere sorpreso con prove di coesione, solidarietà". Il suo timore però è quello di fare emergere un suo lato oscuro: "la potenziale aggressività che ho sempre controllato con la ragione e che, in condizioni estreme, potrebbe anche uscire". Non teme le privazioni che l'aspettano sull'isola anche prchè sarà appagata nei sensi: "Sono una lussuriosa. Mi piace quello che soddisfa i nostri sensi. Sull'isola saranno appagati la vista, grazie al mare dei Caraibi; l'olfatto, con le improvvise alitate di profumi naturali, l'udito, con la risacca che per me è un mantra, mi rilassa". Cosa porterebbe con sé nella valigia? "Le pinzette, la maschera con boccaglio, un libro delle preghiere buddhista, un sacco a pelo", senza dimenticare costumi e gonnelline per valorizzare il suo fisico e il suo seno nuovo: "L'ho fatto per piacere più a me stessa. Per adeguare la mia anima al mio corpo. Temevo l'impatto, l'anestesia, l'andare sotto i ferri come una bistecca, ora sono contenta. E' come se l'avessi sempre avuto".
Al Corriere della Sera ha sottolineato: "Massimo Ciavarro assomiglia a Robinson Crusoe, con quella barba incolta. Leonardo Tumiotto è così alto che può raccogliere noci di cocco". Vladimir spiega di essere arrivata per ultima perché la sua è stata una decisione molto combattuta: "Mi svegliavo pensando che avrei accettato, e mi addormentavo dicendo a me stessa che era meglio rimanere a casa. Ho compiuto la mia scelta in una giornata molto calda. Ero a Bologna, durante il Gay Pride, e hanno trasmesso un video di Simona Ventura che dava il benvenuto a tutti. Ho pensato al telefonino spento, al mare, alla spiaggia, nessun rumore di automobili. Mi sono detta: perché no? Sarà come essere arruolata per il servizio di leva. Io non l'ho fatto perché sono pacifista e poi mi fanno orrore le armi, le tute mimetiche, il grigio-verde, gli elmetti. Per me andare sull'isola sarà come fare il militare". Non ha discusso la sua scelta con i suoi vecchi compagni politici: "Soltanto con le persone che frequento quotidianamente. Le loro reazioni sono state sorprendenti, sembrava fossero dispiaciute quando dicevo che non volevo partecipare". La sua decisione non è piaciuta a Rifondazione c*****sta mentre è stata apprezzata dall'Arcigay.

Fonte: Realityshow
Avatar utente
xello
Amministratore
 
Messaggi: 2580
Iscritto il: 05/06/2008, 15:26
Località: Napoli


Re: Aspettando l'Isola dei famosi 6

Messaggiodi xello » 04/09/2008, 10:13

Isola dei Famosi 6 - Da Molveno Giuseppe Lago a TvBlog "La lite con Luxuria è pura invenzione"

Immagine


Direttamente da Molveno, sede del ritiro dei naufraghi de L’Isola dei Famosi 6, dove hanno soggiornato per tre giorni la scorsa settimana dedicandosi al training per affrontare i “pericoli” in Honduras, ecco la prima intervista ad uno dei concorrenti. Si tratta nello specifico di Giuseppe Lago, ex tronista di Uomini e Donne e partecipante di Vero Amore. (Qui la gallery con le foto ufficiali di tutti i partecipanti vip, di Simona Ventura e dell’inviato Filippo Magnini).

Prima di trascrivere le domande, permettetemi di raccontare la nostra esperienza per arrivare al rifugio situato a 1200 mt. presso l’Hotel Piccola Baita di Molveno. Ci tengo a rendere partecipe i nostri lettori poichè anche noi nel nostro piccolo e con tutte le differenze del caso, abbiamo affrontato la nostra avventura, senza dubbio piacevole.
Ci siamo messi in viaggio dalle 9 di mattina e dopo circa quattro ore siamo arrivati con il pullman presso la ridente località di Andalo. Qui qualche giornalista, che soffriva di vertigini o forse presagiva qualcosa, ha preferito prendere una macchina messa a disposizione dalla produzione per arrivare in cima; i più temerari, tipo il sottoscritto, hanno deciso di salire su quella che ci era stata annunciata come funivia. Il problema è che non si trattava di funivia bensì come rinominata da qualcuno, “bidonvia”, una sorta di bugicattolo sicuro per carità, nel quale si doveva entrare al volo stando in piedi per tutto il tragitto e sempre al volo saltare fuori a termine corsa. Un percorso in salita durato circa 15 minuti mentre alle nostre spalle si stagliava il panorama splendido del Lago di Molveno. E dopo un buffet a base di prodotti trentini buonissimi, durante il quale Simona Ventura ha predisposto una conferenza stampa alla buona di cui vi daremo dettagli nei prossimi giorni, è iniziata la caccia.

Caccia ai naufraghi perchè i vips, che venivano praticamente braccati da tutti i giornalisti presenti ed erano anche “disturbati” da uno stuolo di turisti o pseudo tali che in massa armati di macchine digitali con tutta la famiglia pretendevano la foto di gruppo con il vip di turno. Capirete pertanto come mai per alcuni ci sono poche domande e per altri qualcuna in più. Insomma, abbiamo partecipato alla nostra Isola anche noi in pratica… E intendiamoci, tutto questo sia letto con il sorriso sulle labbra perchè noi alla fine ci siamo anche divertiti. Perdonate la digressione e ora, dopo il salto, l’intervista a Giuseppe Lago.

Hai avuto una liason con Victoria Petroff, ritiratasi l’anno scorso per un problema con il seno rifatto. Temi un suo ritorno in studio per farsi pubblicità?

“Onestamente non la considero. Non ricordo…”

Pensi che la Ventura sfrutterà il tuo passato da tronista o ti darà un’altra immagine?

“Io credo che Simona faccia la cosa giusta quindi quello che farà per me andrà bene e sono certo che non resterò deluso.”

Sei convinto che l’Isola potrà darti un apporto anche per la tua carriera di imprenditore?

“Anche. Sicuramente potrà aiutarmi nell’organizzazione di eventi, nella discoteca che gestisco e altre attività che gestisco.”

Qual è il tuo modello tra i fisicati che ti hanno preceduto: Daniele Interrante, Walter Nudo o Raffaello Balzo?

“Non ho modelli a cui mi ispiro. Potrei avere modelli parlando imprenditorialmente o nella finanza ma non nell’ambito fisico.”

Avendo studiato recitazione pensi di affrontare la carriera di attore?

“Assolutamente, mi vedrei in un ruolo serio e impostato. Mi piacerebbe ad esempio interpretare un ruolo di un detective, di un poliziotto o perchè no, di un killer spietato. Diciamo che una chiamata a Distretto di Polizia non mi dispiacerebbe, anzi (ride).”

Hai sentito recentemente Maria De Filippi? Come vive questo passaggio alla concorrenza?

“Sì, l’ho sentita pochi giorni fa e ha confermato la sua stima nei miei confronti. E’ fiera ed orgogliosa di me.”

Se Francesca o Erminia, tue ex-fidanzate, fossero ospiti in studio come reagiresti?

“Io credo che il passato sia passato. Non mi creerebbe alcun problema se fossero invitate le mie ex in studio. Vivo la mia vita presente e al massimo quella futura.”

Se dovessi vincere, cosa ci faresti col denaro del primo premio?

“Non è una mia priorità, mi spiego meglio, ovvio che qualche soldo in più faccia sempre comodo, ma io partecipo soprattutto per lo spirito competitivo. Io desidero vivere un’esperienza unica nel suo genere anche perchè la cifra non cambia la vita essendo devoluta in beneficenza per la metà e l’altra metà tassata.”

Cosa c’è di vero in questa litigata della quale hanno parlato che ha visti coinvolti te e Wladimir Luxuria?

“Assolutamente nulla. Approfitto di TvBlog per smentire totalmente ciò che qualche buontempone si è inventato. Non c’è nulla di vero, è una calunnia vera e propria tanto più che si è detto che io sarei stato chiamato f****sta e farebbe presupporre cosa le avrei risposto io. Non si è mai verificato niente di tutto ciò, evidentemente avevano bisogno di creare degli attriti per avere delle reazioni.”

Fonte: Tvblog
Avatar utente
xello
Amministratore
 
Messaggi: 2580
Iscritto il: 05/06/2008, 15:26
Località: Napoli


Re: Aspettando l'Isola dei famosi 6

Messaggiodi xello » 04/09/2008, 13:52

LE SCHEDE DEI FAMOSI- MICHI GIOIA

Immagine


Quarta delle dieci puntate alla scoperta dei concorrenti de L'isola dei famosi, la cui sesta edizione partirà lunedì 15 settembre su Raidue. Il naufrago di cui ci occupiamo è Michi Gioia, milanese d'adozione, circa 60 anni ("Col cavolo che vi dico l'età!"), figlia dell'ex direttore generale della Fiat, scrittrice nonché gran dama dei salotti.
Al Tv Sorrisi & Canzoni ha dichiarato: "Tutte le donne della mia età si sono fatte il lifting, ma lo ammetto solo io. Ora potrò sfidare quelle che dicono: 'Sono bella perché faccio una vita sana'. Io sull'Isola farò una vita sana, ma mi verranno le zampe di gallina. Parto per essere giudicata per quello che sono, visto che nel mio mondo conta solo ciò che rappresenti. A giudicarmi ci sarà anche mia figlia, che mi vorrebbe dietro ai fornelli. Ma non la conoscerete, in studio non verrà: non voglio strumentalizzazioni familiari".
A Vanity Fair ha aggiunto: "L'Isola la guardano tutti. E sapesse in quante signore 'bon ton' vorrebbero essere al mio posto, ma non hanno il coraggio di farsi avanti. Il mio telefono è muto. Come ogni volta che faccio qualcosa che viene considerato trasgressivo. Nel mio mondo si scommette solo sul sicuro. E questa è un'avventura. A furia di elargire buoni consigli pomeridiani alle casalinghe che guardano L'Italia sul Due, un po' più nota lo sono diventata. Non sono popolare, ma mi intendo di saggezza popolana. I concorrenti dell'Isola sono un fritto misto di avventure umane. La mia, che in una certa Italia è già conosciuta, la racconterò volentieri dall'Honduras. E' un programma che ha un senso di verità. Fame, caldo, insetti, spazi ridotti: come si fa a bluffare? Non ci credo che si possa tenere una maschera da personaggio per 11 settimane in quelle condizioni. A Giorgio Gori, che era convinto fossi una ricca sciura un po' annoiata, ho detto: 'Ma se fossi milionaria andrei sulla spiaggia di Miami, non certo sulla tua. Ti pare?'. Si è messo a ridere. Poi gli ho fatto una domanda io: 'Meglio stare ai Caraibi partecipando a uno show, oppure a casa con il rischio di essere assalita dalla depressione e di non uscire dalla porta?'. Ho conosciuto il male di vivere, stavo immobile a letto convinta di fermare il tempo. Di certo non mi spaventa l'Isola. Ho accettato per soldi? A conti fatti credo che guadagnerei di più rimanendo a casa". Sugli altri concorrenti: "Belen Rodriguez è una gnocca e mi dicono che sia simpatica. Veridiana Mallmann, la velina bionda, mi sembra più banale. Di Vladimir Luxuria sono pazza di gioia, è molto intrigante, almeno quanto Giucas Casella. Finalmente potrò verificare i suoi super poteri: ti prego, Giucas, addormentami! Flavia Vento la conosco poco. Antonio Cabrini era un figo, ora è un cinquantenne un po' bolso. Ma forza Juve, sempre. Leonardo Tumiotto è un nuotatore, almeno se stiamo per affogare c'è il bagnino. Massimo Ciavarro è affascinante e una mia amica, sua vicina di casa, dice che è molto educato. Giuseppe Lago? Grazie, di tronisti ne ho avuto abbastanza ai tempi di Karim Capuano, che è pure più bello: era un mio amico che ogni tanto è venuto ospite da me".

Fonte: Realityshow
Avatar utente
xello
Amministratore
 
Messaggi: 2580
Iscritto il: 05/06/2008, 15:26
Località: Napoli


Re: Aspettando l'Isola dei famosi 6

Messaggiodi xello » 05/09/2008, 16:00

LE SCHEDE DEI FAMOSI- MASSIMO CIAVARRO

Immagine


Quinta delle dieci puntate alla scoperta dei concorrenti de L'isola dei famosi, la cui sesta edizione partirà lunedì 15 settembre su Raidue. Il naufrago di cui ci occupiamo è Massimo Ciavarro, romano, 50 anni, attore (in Sapore di mare 2, Chewingum, Celluloide, Sei forte maestro 2, Questa è la mia terra) e produttore, ex marito di Eleonora Giorgi.
Al Tv Sorrisi & Canzoni ha dichiarato: "Mi hanno chiesto di fare il naufrago fin dalla prima edizione, ma solo ora è arrivato il momento giusto per partire. Ormai odio il mio computer e non vedo il momento di staccare la spina. Eleonora mi ha detto che faccio bene ad andare, mentre nostro figlio Paolo, che ha quasi 17 anni, ha detto che non mi guarderà in televisione. Il motivo per cui ho accettato si chiama Simona Ventura: con lei in studio sono tranquillo".
A Il Giornale ha aggiunto: "Onestamente non lo so perché vado sull'Isola dei famosi. Non ho nemmeno velleità di tornare a recitare. Questo è un mondo strano, sono anni che mi ammazzo di fatica come produttore per creare cose carine e non mi fila nessuno, poi decido di partire per l'Isola e nel giro di una settimana ricevo 150 richieste d'interviste. Ho avuto il cachet più esoso? Potrebbe essere vero, i produttori dell'Isola mi cercano dalla prima edizione, mi vedono come il naufrago ideale, forse per via della barba. Comunque, ho fatto qualche conto. Se mi va bene, potrei rimanere in Honduras oltre due mesi, stando davanti alle telecamere ventiquattr'ore al giorno. Considerato che su un qualsiasi set dopo le otto ore scattano gli straordinari, alla fin fine la mia paga è quella di un tecnico. Mi hanno molto colpito Michi Gioia e Luxuria, potrebbero anche vincere".
A Libero ha sottolineato: "Mi incuriosisce il fatto che sull'Isola i concorrenti si fanno tutti da soli, devono cercarsi il mangiare, si devono arrangiare. Io sono fatto un po' così, sono indipendente. Era forse scritto nel destino che finissi lì, in fin dei conti mi sento un po' un naufrago della vita. Uno che però, alla fine, tocca sempre terra...".

Fonte: Realityshow
Avatar utente
xello
Amministratore
 
Messaggi: 2580
Iscritto il: 05/06/2008, 15:26
Località: Napoli


Re: Aspettando l'Isola dei famosi 6

Messaggiodi xello » 05/09/2008, 16:05

ASPETTANDO L’ISOLA DEI FAMOSI 6. INTERVISTA A FLAVIA VENTO: “L’ISOLA E’ UNA SFIDA CON ME STESSA”

Immagine


Flavia Vento torna sul luogo del delitto. Sarà di nuovo concorrente in un reality show. Dopo aver preso parte a La Fattoria nel 2004 ed esserci rimasta solo 48 ore, è pronta a sbarcare sull’Isola dei famosi.

Diventata famosa grazie al ruolo di valletta sotto vetro in Libero di Teo Mammucari, la oggi 31enne romana de Roma, non è riuscita a fare il botto nel mondo dello spettacolo. Piccole conduzioni, apparizioni in fiction nostrane e numerose ospitate nei più disparati salotti televisivi. Se c’aggiungete una manciata di gossip, una presunta accusa di ricatto nei confronti di Francesco Totti nello scandalo di Vallettopoli e le mirabolanti avventure politiche, gli ingredienti indispensabili per restare sulla cresta dell’onda e non finire nel dimenticatoio ci sono tutti. E Flavia è pronta per aggiungere la ciliegina sulla torta. E’ arrivato il momento del riscatto.

Definita da Simona Ventura come la più enigmatica dei naufraghi, la Vento dovrà ora mettersi a nudo per conquistare il pubblico e sperare nella vittoria finale. Anche con lei, in quel di Molveno (resoconto e gallery fotografica qui), abbiamo avuto modo di fare quattro chiacchiere…

Dopo l’esperienza a La Fattoria, come ti porgi di fronte a questa nuova avventura da reality?

Ci tengo a dire, che non ho praticamente partecipato alla Fattoria. Ci sono rimasta solo un giorno e me ne sono andata di mia spontanea volontà. Tutti sanno che sono un’animalista convinta e amo gli animali. Non mi piaceva come trattavano gli animali, c’era un cane che era sempre legato. Inoltre i miei compagni erano contro di me e nessuno mi stava simpatico.

[Flavia si è indispettita per questa domanda, affermando che non vuole più sentire parlare di Fattoria, ndr]

Visto che non vuole parlare di Fattoria, le chiediamo “cosa ti aspetti, allora, dall’Isola?”.

E’ una sfida con me stessa. Sono una ragazza molto viziata e pigra. Voglio provare a vivere senza niente e in mezzo alla natura. Non a caso il mio film preferito è Cast Away.

Non ti spaventano le prove fisiche?

No, non mi spaventano. Amo il mare e la natura. Lì penserò a pescare e a mangiare. Se poi ci sarà qualcosa di complicato, eviterò di farlo. Non voglio morire sull’isola.

Vai sull’Isola per avere un riscatto con il pubblico?

No, vado perchè è una sfida personale. Non mi ha mai interessato il giudizio del pubblico.

In questa prima occasione per socializzare con il resto del gruppo, con chi hai legato di più?

Un po’ con tutti, ma forse con Belen e Veridiana. Sull’Isola vorrei ballare con loro, conoscere la loro cultura. Ci vogliamo divertire, insomma.

Quali oggetti porterai in Honduras?

Porterò il panama e un cuscino.

Che effetto ti fa far parte di un programma così famoso?

Dovrei essere abiutata al mondo dello spettacolo, ma alla prima puntata penso che avrò i brividi.

Fonte: DavideMaggio
Avatar utente
xello
Amministratore
 
Messaggi: 2580
Iscritto il: 05/06/2008, 15:26
Località: Napoli


Re: Aspettando l'Isola dei famosi 6

Messaggiodi xello » 05/09/2008, 20:33

VERIDIANA-LEONARDO: E' NATO IL PRIMO AMORE ALL'ISOLA DEI FAMOSI

Immagine


L'avventura all' Isola dei Famosi non è ancora cominciata. Eppure i concorrenti della nuova edizione del reality show condotto da Simona Ventura sembrano non aver perso tempo. Nel ritiro pre-isola infatti, Leonardo Tumiotto e Veridiana Mallman hanno fatto da subito coppia fissa. Una scintilla che si dice sia scoccata dal primo momento in cui il nuotatore nato a San Donà di Piave e l'ex velina brasiliana si sono incontrati all'inizio del corso di sopravvivenza a Molveno (Trento). Oltre alle foto esplicite pubblicate dal settimanale "Star+Tv" dove si nota come i due cerchino di starsene un po' appartati a scambiarsi dolce effusioni, a suggellare l'intesa ci sono anche le dichiarazioni sia di Veridiana: "Abbiamo molte cose in comune" che di Leonardo: "Siamo entrambe giovani, carini, simpatici...". Di tempo, per conoscersi meglio, di sicuro non gli mancherà.

Fonte: Vitadavips


Avatar utente
xello
Amministratore
 
Messaggi: 2580
Iscritto il: 05/06/2008, 15:26
Località: Napoli


PrecedenteProssimo

Torna a Indice

Torna a Reality show

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti


forum, portale, soundtrack, hotnews, hot news, notizie, videogiochi, ps3, xbox, shop, compra, prezzi, gossip, rss, calcio, mondo, lavoro, musica, calciomercato, voti fantacalcio, probabili formazioni
Top