Non sei registrato? Registrati subito cliccando QUI! E utilizza tutte le funzionalita' del sito!

Vai in Basso alla Pagina

Passa al contenuto


Bakeca.it Google
  • Ultime dal forum
Per visualizzare le 'Ultime dal forum' devi essere iscritto al forum..

Amici 8

Spazio per i reality show in onda

Amici 8

Messaggiodi xello » 24/07/2008, 15:53

Conduttrice: Maria de Filippi e Luca Zarfolin

Data di partenza: 5 ottobre 2008, canale 5

Principali novità dell'ottava edizione:

-Amici andrà in onda tutti i giorni, compreso la domenica. Dal lunedì al venerdì ci sarà il solito day time su canale 5. Il sabato, dalle 14.00 alle 15.20, Luca Zarfolin condurrà la puntata e la domenica, dalle 14.00 alle 16.30, Maria De Filippi condurrà la puntata speciale(che fino all'anno scorso si teneva di sabato);

-Confermati i professori dell'anno scorso, con una new entry: Mauro Astolfi per la danza moderna.

-Ci sarà una nuova categoria oltre al canto, ballo e recitazione: i cantautori!

-Tra i provinanti spiccano il nome di Carolina Ferrara, cantante napoletana che in passato sfidò Corinne Marchini e Karima Ammar e Veridiana Zangaro, cantante di "Innamorami" e "Chi sei non lo so", presentata nel 2003 a Sanremo.
Avatar utente
xello
Amministratore
 
Messaggi: 2580
Iscritto il: 05/06/2008, 15:26
Località: Napoli


Re: Aspettando Amici 8

Messaggiodi xello » 28/07/2008, 9:54

Immagine


INTERVISTA A LUCA ZARFOLIN- AUTORE DI AMICI


Luca Zanforlin, intervistato da Vero questa settimana, svela alcuni retroscena della nuova edizione di Amici, l’ottava. Innanzitutto vedremo l’integrazione di una nuova categoria, i parolieri della canzone. Poi: la commissione avrà nuovi professori: per la danza Mauro Astolfi e per il canto Pino Perris (già assistente in seconda linea) e Gabriella Scalise. Ecco come il famoso coautore del programma giustifica l’aumento delle file dei docenti:

“Vorremmo intodurre un maggior grado di complessità e di varietà nei dibattiti, che l’hanno scorso hanno creato pù che altro dei dualismi. Ecco, più insegnanti dovrebbero introdurre un’ulteriore ricchezza di punti di vista, rendendo ancora più fertili le discussioni e aprendo il confronto, allontandolo dai personalismi”.

Quindi più carne al fuoco per una formula di programma tanto criticata:

“Amici è un programma che viene scritto giorno dopo giorno, senza avere una linea rigida delineata ià all’inizio. La formula rimane sostanzialmente uguale attraverso le edizioni, ma noi autori ci impegniamo a cavalcare di volta in volta i personaggi e le storie personeli, inevitabilmente diverse, che ogni edizione ci regala”.

Una struttura elastica quindi. Per quanto riguarda la nuova collocazione domenicale, ecco le intenzioni fin ora delineate:

“Non diventerà affatto una specie di ‘Amici in versione Buona Domenica’. Sicuramente avremo ulteriore spazio per far conoscere i ragazzi e in questo senso la domenica può essere un’ottima vetrina”.

Come molti di voi sanno sarà prprio Luca a condurre le puntate settimanali del sabato tipicamente condotte da Maria De Filippi, e anticipa l’introduzione, oltre alla nuova categoria degli autori di canzoni, una nuova disciplina di danza:

“Un’altra bella novità è quella che riguarda l’introduzione della danza contemporanea. Un nuovo stile, un passo successivo dopo la classica”.

In questi anni, l’evoluzione della parte più reality del programma ha portato a rendere centrale il ruolo dell’insegnante, mettendo un po’ in disparte (anzi, hanno fatto quasi sparire) il pubblico parlante:

“La (loro) genuinità, a volta anche imprevedibile, poteva cedere a discorsi con pochi contenuti davvero significativi. La preparazione e l’esperienza degli insegnanti, invece, sempre una risorsa interessante., preziosa, anche quando è portata all’interno di polemiche e dibattiti”.

Ultima dritta per i nuovi partecipanti, giusto per essere chiari:

“Alle audizioni, com’era facile supporre, una gran parte di loro arrivata ‘viziata’ dalla recente edizione. Per esempio, il personaggio del vincitore Marco Carta è stato un po troppo emulato da ragazzi che hanno provato a riproporre la figura dell’allievo talentuoso ma un po sregolato. Insomma, abbiamo visto diversi cloni”.

Fonte: tvblog
Avatar utente
xello
Amministratore
 
Messaggi: 2580
Iscritto il: 05/06/2008, 15:26
Località: Napoli


Re: Aspettando Amici 8

Messaggiodi xello » 29/07/2008, 14:16

Le news entry nel corpo insegnate di Amici 2008

Gabriella Scalise:


Immagine


Gabriella Scalise nasce negli Stati Uniti d'America, e si forma tra gli USA e l'Italia. Lavora come cantante per decine di trasmissioni televisive, vocalist di Alex Britti e Amedeo Minghi, da due anni collabora come doppiatrice per i cartoon della Walt Disney.

Dal 1999 insegna al Centro Studi Musical

Doppiatrice cantante dei film animati della Walt Disney come “Tarzan & Jane” in duetto con Phil Collins , “Chiken Little” in duetto con Linda , “ Bambi 2”, “La carica dei 101”,
“La voce del cigno”, “ Il libro della giungla 2”, “Srek” “Il Fantasma dell’opera (film musicale) ,e altri in programmazione su Disney channel.Vocalist Festival di Sanremo nel 2007. Turnista nelle produzioni discografiche di Alex Britti, Alex Baroni, Amedeo Minghi, Franco Califano, Ensamble Ethnique, la Febbre del Sabato Sera, Evita, Jesuschrist Superstar. Cantante in diverse trasmissioni televisive come “ Numero Uno”, “Domenica In , “La Canzone del Secolo”, “I Cervelloni”, “Millenium”, “Sabato Italiano” ,“Garda che Musical”. Protagonista nella commedia musicale “Tegole e Fregole” con Riccardo Garrone e Miranda Martino al Salone Margherita come cantante,attrice e ballerina. Al Teatro Sistina di Roma , Smeraldo di Milano, Granguardia di Livorno ,Augusteo di Napoli con la commedia musicale “ L’uomo che inventò la televisione”Di Pietro Garinei. Al Bagaglino , alla Sala Umberto, al Teatro Greco ,solista dell’Orchestra Romana diretta dal maestro Alberto Laurenti , con “Omaggio a Gabriella Ferri”.


Mypace:

http://profile.myspace.com/index.cfm?fuseaction=user.viewprofile&friendID=187770656
Avatar utente
xello
Amministratore
 
Messaggi: 2580
Iscritto il: 05/06/2008, 15:26
Località: Napoli


Re: Aspettando Amici 8

Messaggiodi xello » 29/07/2008, 14:20

Mauro Astolfi:


Immagine


Mauro Astolfi ha costruito il suo stile e il suo metodo attraverso l’integrazione di diverse forme espressive del movimento contemporaneo andando a utilizzare in modo non ordinario tutti gli elementi che ogni forma di danza poteva offrire.

La sua formazione prevalentemente internazionale tra l’Europa e gli Stati Uniti gli ha permesso di condividere esperienze molteplici e differenti nel campo artistico che sono poi alla base della sua attuale ricerca . La spinta da sempre è stata nella direzione della coreografia intesa come evoluzione continua del movimento e delle sue infinite interazioni con la tecnica rigorosa così come la pura gestualità che ha legato insieme in quel mix di energia , forza e virtuosismo che sono alla base del successo della sua compagnia, la Spellbound Dance Company, tanto da divenire negli anni un esempio e un punto di riferimento ispirazionale per diversi giovani coreografi emergenti. Dopo l’esperienza in America nella Compagnia di Paul Taylor la spinta alla creazione coreografica l’ha portato a firmare già le prime creazioni negli USA per la Jeff Roberge’s Agency. Rientrato in Italia ha fondato nel 1994 la Spellbound dance Company per cui ha creato numerosissime produzioni anche in collaborazione con altri artisti( Marco Schiavoni, Enzo Aronica, Quintetto Estravagario) .
I titoli di maggiore successo sono sicuramente quelli dal 2000 in poi , anno in cui Vittoria Ottolenghi diede inizio a una lunga collaborazione che vide le coreografie di Astolfi rappresentate in “maratone” e galà televisivi di grande successo : nel 2000 a Pistoia al Teatro Canzoni per “danza Duemila” , nel 2001 al Festival di Todi di Simona Marchini , “Una maratona per Verdi”sempre sotto la firma di Vittoria Ottolenghi e allo stesso Festival nel 2003 questa volta in una kermesse in omaggio a Peter Gabriel, nello stesso anno ad Ascoli Piceno per il Gala televisivo di Ottolenghi e Cappelli “Notte di duelli e di magia”. Nel 2003 Astolfi è ospite con le sue coreografie del Gala Rai di Vittoria Cappelli “ Voci in una notte di mezza estate” da Sepino e nel 2004 è a Napoli sempre chiamato da Vittoria Cappelli per la kermesse in mondovisione “Emozioni” dedicata a Lucio Battisti.

Nel 2004 è coreografo per Kitonb Extreme Theatre Company e nel 2005 è coreografo per Thatreschool di Amsterdam.

Nel 2006 il Teatro Verdi di Pisa chiede la prima nazionale della nuova creazione “Duende” per Spellbound dance Company e nello stesso anno il Festival Internazionale di Maiori in collaborazione con l’Azienda Soggiorno e Turismo di Maiori commissionano e coproducono il titolo “Carmina Burana” che ad oggi risulta la produzione più richiesta della Compagnia, record di incassi nell’estiva 2007 e tutt’ora in programmazione nei principali Teatri ( solo per citarne alcuni, Teatro Verdi di Pisa, Teatro Curci di Barletta, Teatro Italia di Roma, Teatro Masini di Faenza, Teatro Comunale di Carpi, Teatro Giuditta Pasta di Saronno, Teatro Metropolitan di Piombino, Teatro Comunale di Bitonto, Teatro Comunale di Cormons, Teatro Comunale di Orvieto).

Le coreografie di Astolfi sono state rappresentate con successo oltre che in italia in Croazia, Francia, Germania tant’è che la Fondazione Ricasso di Malaga ha commissionato una nuova creazione per Spellbound per la stagione 2008.

Oltre all’attività di coreografo Mauro Astolfi è costantemente impegnato come guest teacher nei maggiori centri di danza internazionali in città come Tokyo, Parigi, Londra, New York, Zurigo, Stoccolma, Amsterdam, Los Angeles oltre che in numerose strutture italiane.

Il sito ufficiale:

http://web.mac.com/mauroastolfi2/www.mauroastolfi.it/home.html
Avatar utente
xello
Amministratore
 
Messaggi: 2580
Iscritto il: 05/06/2008, 15:26
Località: Napoli


Re: Aspettando Amici 8

Messaggiodi xello » 09/09/2008, 10:00

INTERVISTA A CAROLINA FERRARA, ASPIRANTE ALUNNA DI AMICI 8


Immagine


Tra i tanti ragazzi che da anni sognano di entrare nella scuola di Amici di Maria De Filippi c'è sicuramente la cantante Carolina Ferrara. Che, in quest'intervista esclusiva su Reality & Show, racconta la sua passione per il canto e i numerosi tentativi per ottenere il banco, esprime un giudizio su altri concorrenti e sogna la "telefonata magica" per la prossima edizione, al via domenica 5 ottobre.

1) Da quanti anni ti presenti ai provini e perchè sogni di entrare ad Amici?
"Mi presento alle selezioni di Amici dal 2005, avevo 17 anni. Ricordo che cominciò tutto con una sfida... Sì, è curioso, vero?... con una sfida lanciatami dal mio papà. Mi disse scherzando che non ce l'avrei mai fatta. Come sapete, quando si tratta di sfide, non mollo. E così ci andai. C'erano tantissimi ragazzi e mi dicevo 'Se se...arò t'abbij'... che tradotto vuol dire 'Dai... è impossibile che sceglieranno proprio me'. Quell'anno i minorenni si esibivano singolarmente al primo provino e così mi ritrovai a cantare in presenza del maestro Vessicchio e di Maria De Filippi... stranamente non ero troppo emozionata (sarà stata l'incoscienza dell'età). Scelsi Without you (Mariah Carey), cantai con molta passione... 'E' andata bene', pensai, ancora ricordo l'applauso dei miei colleghi. Da quel momento ho cominciato a pensare che anch'io valevo qualcosa e che potevo farcela. Forse è proprio questo il motivo per il quale sogno di entrare ad Amici perché è stata la prima volta in cui ho creduto veramente in me stessa.

2) Raccontami la tua passione per il canto e le tue esperienze scolastiche e professionali.

"Da bambina parlavo poco, mi concentravo nell'ascoltare e nel capire ciò che mi circondava. All'età di 5 anni conobbi una cantante e lei scoprì la mia predisposizione al canto. Mia madre, scettica nei confronti del mondo della musica, decise di farmi frequentare lezioni di Danza classica. La maestra però a fine lezione diceva sempre a mia madre che non facevo altro che mettere voce sulla musica classica e aggiustarmi i capelli. Ero insomma uno spirito troppo ribelle per un'arte del genere. Cercai di convincere il mio papà... ed ovviamente ci riuscii. Cominciai da lì ad ascoltare e memorizzare i pezzi. Spesso mia madre mi guardava mentre piangevo ascoltando canzoni dolci. Il ricordo forse più bello riguarda un regalo: era Natale ed avevo 8 anni... papà mi regalò un Cantatu con microfono e basi musicali. Per me era come se mi avesse regalato la sala d'incisione di Caterina Caselli. All'età di 9 anni incisi il mio primo cd di canzoni edite. Qualche anno dopo partecipai alle selezioni di Sanremo Giovani ma lo feci per imparare a stare sul palco, dato che ero molto timida. Ho sofferto infatti tantissimo perché non accettavo il mio corpo 'troppo cicciottello' per i miei gusti. Tutto questo lo ritrovavo sul palco. Col tempo e grazie alla musica più dieta ho superato sia la timidezza che alcuni complessi. Altri ci sono ancora, ma si sa... siamo donne! :) Ricordo inoltre che al liceo amavo scrivere poesie e componimenti liberi. Ho vinto tanti premi per questa passione di scrivere e la stima della mia prof. Di italiano. Ancora la ringrazio per aver letto le mille canzoni che ho scritto. Ho fatto pianobar per non pesare sui miei genitori, così compravo cd originali di Mia Martini, per me la migliore in assoluto, e di Mina... Successivamente sono arrivati Claudio Baglioni, Aretha Franklyn, Christina Aguilera, altra mia passione dall'inizio della sua carriera, Gigi D'Alessio, Massimo Ranieri, Ivana Spagna, Gianni Morandi e chissà quanto sarebbe lunga questa lista se continuassi. Sono da bambina una barista provetta (dal mestiere di mio padre), amo il caffè. Cercavo insomma la mia occasione e con Amici ne ho avuto un assaggio".

3) La tua prima sfida fu con Filomena Cacciapuoti. Scegliesti tu di sfidare lei o fu una decisione della commissione? Chi era il commissario esterno e cosa ti disse per giustificare il tuo "ko"? Condividi quanto affermò?

"Ah... che bei ricordi... appena diciottenne mi arrivò la telefonata della mia messa in sfida. Fu bellissimo a dir poco. Mi preparai alla sfida pensando di dover dare il meglio senza pensare che fosse una gara. Ammiravo già da allora la stupefacente dolcezza di Grazia Di Michele e l'affetto e l'interesse che Fabrizio Palma mette nelle sue lezioni. Non decisi di sfidare Filomena, fu una scelta della commissione. Il commissario esterno era la grande Tosca (già un infarto solo al vederla dal vivo)... lei mi fece moltissimi complimenti, dicendo che ero bravissima, ma che il programma stava per giungere alla fine e che quindi non avrei avuto il tempo di emergere e farmi conoscere. Aggiunse che Filomena aveva più esperienza. Concordai con ciò che diceva Tosca credendo che l'anno successivo il banco sarebbe stato mio di diritto (mi illudevo... uffa!). Filomena aveva sicuramente più esperienza dato che abbiamo quasi 6 anni di differenza. Accettai e l'anno dopo ci riprovai".

4) In seguito la doppia sfida nel giro di due settimane prima con Karima Ammar e poi con Corinne Marchini. Soddisfatta dei complimenti di Mangiarotti o più delusa per il doppio esito? Se tu avessi potuto scegliere chi sfidare avresti indicato loro due o Giulia Franceschini?

"La sfida con Karima fu come farmi superare quelle grandi insicurezze che covavo nel mio cuore. Karima è bravissima, la stimo. Ero terrorizzata dall'idea, ma chiusi gli occhi e sognai di potercela fare. Inoltre pensai che se avevano scelto me, contro questo colosso, un motivo doveva esserci... bellissima, bellissima la sfida, i ragazzi della redazione, la gentilezza di tutte la persone che lavorano per Amici... Luca, Chicco, Maria. Tutti tutti tutti i professori. Ricordo l'abbraccio della Mari e il sorriso di Steve e Patrick. Mangiarotti mi face emozionare tantissimo, sapevo di essermi impegnata, ma non credevo di poter suscitare tali sensazioni. Ero molto più felice che delusa. Nella sfida con Corinne ammetto che ero un po' provata. Essere testardi il più delle volte fa male. Avrei comunque scelto Karima perché sarebbe stata come una sfida con me stessa".

5) Lo scorso anno ti abbiamo visto nella prima puntata, poi non più. Come mai? Nella scheda che si consegna alla redazione chi avevi indicato come ragazze da sfidare? Ritieni che tutte quelle ammesse al serale fossero più bravi e quindi più meritevoli di rimanere rispetto a te?

"L'anno scorso ho superato di nuovo tutti i provini... ero felice e speravo forse più di prima. Non ce l'ho fatta ma ho avuto una grande gioia, quella dell'entrata di Cassandra mia grande amica. Non ho scelto nessuno da sfidare, sono andata via piangendo e pensando che fosse un'ingiustizia... volevo gridarlo al cielo ma mi sfogai tra le braccia di papà che ripeteva 'Vedrai che Maria ti chiama...'. Lui non si arrende mai! La formazione della classe di Amici non va (da quello che ne ho capito) solo in base al talento, ma anche alla grinta, alla simpatia, al fascino e così via... tutti bravi no... ma più di uno a mio parere meritava la vittoria".

6) Com'è andata finora ai provini di quest'estate? Ti rivedremo a settembre?

"Bene... mi sono sempre divertita tantissimo, tranne un po' di timidezza nel ballo... spero che a settembre arrivi la telefonata magica".

7) Con chi hai legato maggiormente durante il casting? Ti sbilanceresti su qualche nome che, secondo te, sarà pronunciato tra gli ammessi durante la prima puntata (il 5 ottobre)?

Legato? Con tutti o quasi... a parte qualcuna che per mettersi in luce sfrutta il mio carattere ed il mio passato ad Amici. Spero di vedere Silvia e Verdiana al mio fianco: le stimo molto sia come persone che come artiste".

8) Tra gli insegnanti di canto chi preferisci? Nella querelle Luca Jurman-Grazia Di Michele da che parte stai?

"Preferisco Grazia e Fabrizio anche perché purtroppo, come sai, non ho conosciuto Jurman. Credo che degli screzi possano insorgere ma che con le 'soluzioni' non bisogna esagerare".

9) Un giudizio su Marco Carta (lo conosci di persona?) e i tuoi preferiti dell'ultima edizione (dal primo all'ultimo posto). "Sì, Marco lo conosco, anche se poco. Mi è sembrato così come lo vedete in tv... un ragazzo semplice, simpatico e con una bella voce!

* Pasqualino
* Roberta
* Marco
* Cassandra
* Francesco
* Susy
* Giuseppe".

Fonte: Realityshow
Avatar utente
xello
Amministratore
 
Messaggi: 2580
Iscritto il: 05/06/2008, 15:26
Località: Napoli


Re: Aspettando Amici 8

Messaggiodi mike » 09/09/2008, 11:24

Carolina è bravissima, magari caratterialmente non sarà il massimo della dolcezza e della simpatia, ma fosse stato per me sarebbe entrata al posto della Franceschini (anche io in quella sfida avevo preferito Filomena)...
Spero entri... e leggo anche che sILVIA e Verdiana ci hanno riprovato, mi fa troppo piacere, ma Verdiana non entrerà mai... lei è completa, non ha bisogno di nessuna scuola, sarebbe troppo superiore agli altri. Soprattutto dopo l'esempio appena lanciato dalla scuola, son sempre più convinto che chi è già completo ha poche speranze!

Intanto so per certo che per gli stage ancora non sono partite le telefonate!
mike
 
Messaggi: 514
Iscritto il: 25/06/2008, 19:10


Re: Aspettando Amici 8

Messaggiodi xello » 01/10/2008, 19:00

LA NUOVA SIGLA SARA' GIORNI, FIRMATA GIGI D'ALESSIO


Domenica riparte Amici con l'ottava edizione. In attesa di conoscere i nuovi componenti della classe di Maria De Filippi, cominciano a trapelare le prime indiscrezioni. La sigla, dopo la parentesi di Gianni Morandi con Uno su mille, sarà firmata di nuovo da Gigi D'alessio. Il brano si chiama Giorni ed è un inno alla speranza di realizzarsi nella vita. Non certo una novità, speriamo almeno nella qualità musicale del pezzo. Quest'ultimo sarà contenuto nel nuovo album di Gigi dal titolo Questo sono io, in uscita il 24 ottobre e anticipato dal singolo Superamore, presto in rotazione radiofonica. Gigi D'alessio potrebbe essere ospite della prima puntata di Amici. Pare che la puntata d'esordio verrà registrata sabato pomeriggio e andrà in onda domenica alle ore 14.10.

Fonte: Fasciaprotetta
Avatar utente
xello
Amministratore
 
Messaggi: 2580
Iscritto il: 05/06/2008, 15:26
Località: Napoli


Re: Aspettando Amici 8

Messaggiodi xello » 02/10/2008, 17:22


Sta per scoccare l'ora di Amici 8, Platinette fra gli insegnanti


Il conto alla rovescia è quasi concluso. La spasmodica attesa è quasi finita. Marco Carta e le sue discussioni con Grazia di Michele fanno già parte del passato. Il fallimentare Ballo delle Debuttanti non è riuscito a far dimenticare neanche per un secondo che il vero talent-show Mediaset deve ancora iniziare. Il debutto sarà domenica e non sabato, come da tradizione, ma poco importa: l'edizione 2008/2009 di Amici, o Amici di Maria de Filippi che dir si voglia, aprirà i battenti tra tre giorni.

Il mega contenitore domenicale di Canale 5, a proposito del quale ci soffermeremo domani, vedrà al suo interno la costituzione della nuova classe di Amici che, dopo un periodo di preparazione pomeridiana e le varie sfide interno o esterne, avrà il non facile compito di far funzionare la prima serata del Biscione.

Le principali novità sono già state illustrate da Luca Zanforlin, autore del programma e conduttore della puntata del sabato pomeriggio da quest'anno, e consistono nell'introduzione di due nuove categorie: Danza Contemporanea e Cantautorato.

Novità importante anche nel corpo docenti, che vedrà l'introduzione di un personaggio che da due edizione è ospite fisso del serale: Mauro Coruzzi, in arte Platinette, insegnerà ai ragazzi Storia della musica italiana.

Confermata la presenza di Luca Jurman, che lo scorso si è guadagnato la sua buona porzione di riflettori grazie a polemiche di ogni genere, e l'arrivo del coreografo Mauro Astolfi. A insegnare Danza, arriverà Gabriella Scalise e ad affiancare gli insegnanti di canto ci sarà Pino Perris, contemporaneamente docente di Canto e membro dell'orchestra di Vessicchio.

La sigla della trasmissione dopo la parentesi di Gianni Morandi con Uno su mille, sarà firmata di nuovo da Gigi D'alessio. Il brano si chiama Giorni ed è un inno alla speranza di realizzarsi nella vita.

La fascia pomeridiana durante la settimana sarà in onda dalle 16:30 alle 17:00 su Canale 5.

Il sabato pomeriggio, condotto da Zanforlin e dedicato alle sfide con gli esterni, avrà la durata di un'ora e mezza: dalle 14:00 alle 15:20 su Canale 5.

La prima puntata, in onda appunto domenica 5 ottobre alle 14:10 su Canale 5, vedrà la partecipazione di 90 aspiranti concorrenti pronti a tutto pur di conquistare uno dei 18 banchi disponibili.
Avatar utente
xello
Amministratore
 
Messaggi: 2580
Iscritto il: 05/06/2008, 15:26
Località: Napoli


Re: Amici 8

Messaggiodi xello » 05/10/2008, 16:25

INIZIA AMICI 8!


La nuova classe è composta, complessivamente, da 21 amici.

7 Cantanti: Silvia Olari, Alessandra Amoroso, Pamela Scarponi, Martina Stavolo, Francesco Di Nicola, Valerio Scanu e Jacopo Di Stefano;

2 Attori: Piero Campanale e Angelo Marotta;

10 Ballerini: Francesca Maiozzi, Andreina Caracciolo, Alice Bellagamba, Daniela Stradaioli, Serena Carassai, Carlo De Martino, Leonardo Marki Monteiro, Domenico Primotici, Adriano Bettinelli e Gianluca Lanzillotta;

2 Cantautori: Luca Napolitano e Mario Nunziante.

Fonte: Tvblog
Avatar utente
xello
Amministratore
 
Messaggi: 2580
Iscritto il: 05/06/2008, 15:26
Località: Napoli


Re: Amici 8

Messaggiodi xello » 05/10/2008, 16:26

Amici di Maria De Filippi 8 - Prima puntata live blogging su TvBlog


Eccoci, sintonizzati su Canale5 per seguire insieme a voi la prima puntata di Amici di Maria De Filippi 8, l’ottava edizione del più famoso talent show italico, in onda eccezionalmente la domenica - Buona Domenica, lo sapete, non esiste più - mentre la concorrenza su RaiUno è la tradizionale Domenica In.

Si inizia puntualissimi. La sigla di testa, annunciata da Chicco Sfondrini è Uno su mille di Gianni Morandi, eseguita - canto e coreografia -, come di consueto, dagli ex alunni.

14:13: ecco Maria De Filippi nel suo regno. Annuncia subito che ci saranno due banchi in più, e che c’è una nuova sezione: i cantautori.
Tempo di dare la parola a Roberta, presentare il suo disco e poi il disco di Marco Carta, e nel frattempo entrano i 90 che sono arrivati alla fase finale. Si disserta un po’ se abbia venduto più la Bonanno o più il Carta, e poi arrivano le carinerie, da parte di Roberta: ma è Maria, a chiamarle, diciamolo pure.

14:18: non è ancora tempo per i nuovi. Marco Carta si esibisce. Tutti in piedi, tranne Roberta. E Maria la invita a alzarsi. Col sorriso, s’intende. Marco Carta si esibisce a Amici 8

Alle 14:24 ancora non riusciamo a sdoganarci da questo siparietto Marco-Roberta - per la cronaca, Maria aveva sbagliato a annunciare il nuovo singolo, che non è formidabile, diciamolo pure, e si intitola Un grande libro nuovo -, che è anche divertente, tutto sommato. Carta si ritira volentieri il suo disco di platino, i due si siedono uno accanto all’altra senza essersi risparmiati frecciatine sui rispettivi album - nessun commento -.

Francesco Di Nicola Si comincia - forse - con il canto. Francesco di Nicola è uno dei nuovi alunni. 23 anni, dice di non sopportare la poca cultura, ed è decisamente un bel tipo, sicuro di sé e pronto, senza dubbio, a far casino quanto serve. Canta Via di qua da Il Gobbo di Notre Dame.

Perfetto per il pubblico di teen.

Alice Bellagamba Dopo di lui tocca a Arturo Caccavale, di lui, non ammesso, si dice solo che è venuto ai provini con la tromba. Maddalena Malizia, ballerina. Non ammessa. E’ iniziato il consueto giro di valzer. Paolo Tienduri, cantante, amico di Marta. Ma non di Maria: non è stato ammesso. Alice Bellagamba, ballerina. Nomen omen, e ovviamente è stata ammessa. 20 anni, di Jesi come Di Nicola. Fortemente voluta da Mario Astolfi. La Celentano ha qualcosa da dire a proposito della forma del suo cranio: ha la testa grossa, la ragazza. Sarà il nuovo tormentone dell’anno?

Pubblicità, e poi si balla.

Ben due, le esibizioni per Alice Bellagamba. Che a un profano pare brava.

Giada Artino, attrice, non ammessa. Filippo Grande, ballerino, non ammesso (ma dice non mi arrendo, e si prenota per una sfida). Elisa De Carli, cantante. E’ alta 180 cm, ma l’altezza non basta: non è ammessa .

Leonardo Marki MonteiroLeonardo Marki Monteiro, 18 anni, ballerino, è stato ammesso. Piace a tutti, lo vuole Garrison, ma Maura Paparo dice che fosse stato per lei non sarebbe mai entrato, perché lo inquieta. Testa un po’ grossa anche lui. Bene, è definitivamente il tormentone dell’anno. No, a vederlo ballare non mi sono sentito inquietato. Anzi, mi sembra che il livello sia buono.

14:53: Pubblicità

Mario Nunziante
Elisa Maffeini, cantante, non ammessa. Luca Caponegro, cantante. Cantautore: Mario Nunziante, è stato ammesso, ed è il primo cantautore della storia di amici. Nato a Crotone e geometra, nonché emozionatissimo. Ha fatto tutti i provini con la fidanzata - aspirante cantante anche lei, piange per lui, e non si sa se è dentro o no. A naso, direi di no, ecco. Voluto da Vessicchio, Mario Nunziante si esibisce nella sua canzone - testo e musica - Domani. Ammette lui stesso di non avere grandi doti canore. Verifichiamo subito che è vero, e che la canzone non è nulla di particolarmente originale.

Daniela Stradaioli Noemi Verducci, ballerina, non ammessa. Daniela Stradaioli, ballerina, ammessa. 23 anni, un’altra leader. Non ha la testa grossa, però è decisamente corpulenta.

Scatta un minimo di polemica, una delle non ammesse: se entrata lei, potevo benissimo entrare anch’io. Daniela è un personaggio che farà parlare, sono pronto a scommetterci i miei due centesimi di euro.

Alessandra Amoroso Sfilano i non ammessi: il ballerino Mattia Ambu, la cantante Marzia Arrofu, Vincenzo La Cassia (ballerino). Poi tocca alla cantante Alessandra Amoroso, 21 anni, leccese. Piange e ride e sceneggia, e Maria la apostrofa: ti viene la bocca storta quando piangi. Bene così. Ha fatto una serie di lavori (cameriera, commessa…) che ricordano qualcuno (una certa Giusy). Ingresso concorde per tutti i docenti. E nel frattempo, Maria si fa scappare una frase che tradisce la registrazione, per rincuorare Alessandra che non la finisce di piangere e richiamarla alla realà (dovrebbe essere domenica, diciamo così). Perché la realtà della differita, è irreale. Ma è ora dell’esibizione, molto valida, e poi della pubblicità.

Al rientro dalla pubblicità, un’esibizione da Portamitanterose.it, musical con i ragazzi di Amici e Valeria Valeri, ovvia autopromozione.

Carlo De Martino Poi si ricomincia. Attore, Giovanni Scognamiglio, non ammesso. Ballerina Federica Zanfavaro, non ammessa. Forse per i troppi tatuaggi? Elena Cicu, cantante, non ammessa. Giuseppe Gemma, cantante, con pelouche di Amici. Ma non gli basta per entrare. Antonella La Fortezza, cantante, non ammessa. Carlo De Martino, ballerino classico, è ammesso nella scuola e, ahilui, è nel banco della Celentano. Si esibisce, scivola un po’ - perché non è il pavimento ottimale, la Celentano lo ricorda ogni anno -, ma è bravo, anche se non piace a Steve, per dire.

Silvia Olari Silvia Olari, cantante, è ammessa. Si esibisce al pianoforte e sfodera voce e grinta. Ma dovessi puntarci dei soldi, be’, non lo farei. Eppure, piace a Roberta, pensare un po’.

Natascia Mascaretti, ballerina, non ammessa, è un’altra delle meteore che sfilano come di consueto nella canonica liturgia di questo esordio - in tutto e per tutto analogo agli altri, eppure non spiacevole -.

Andreina Caracciolo Mentre l’altra ballerina, Andreina Caracciolo è dentro. Tuttavia, sempre parlando da profano, la sua esibizione non mi è sembrata particolarmente significativa né toccante.

Si procede velocemente verso la chiusura di questa prima puntata: il tempo è tiranno, e c’è la Perego - lei sì, in diretta, che scalpita dagli Studi Elios per il suo nuovo semi-contenitore domenicale. Nuovo, appunto. E nel frattempo, si pubblicizzano i provini per il Grande Fratello 9, cari miei.

Luca Napolitano Luca Napolitano, cantautore, è ammesso. Suona pianoforte e sax e si esibisce con quest’ultimo. Solo che il sax è uno strumento bello e difficile e quando non lo si padroneggia per bene è fastidioso. La canzone non mi sembra particolarmente originale e mi dichiaro fin d’ora profondamente deluso dalla scelta dei cantautori.

Questa nuova categoria mi sembrava, sulla carta, un ottima strada per scovare nuovi talenti originali, ma non mi pare che l’obiettivo sia centrato, per ora.

Adriano Bettinelli

Adriano Bettinelli: lo vuole Garrison, lo osteggia la Celentano. E noi ci vediamo la sua esibizione. E anche il riscaldamento. Che Maria definisce da calciatore. Per la prima volta nella vita mi trovo totalmente d’accordo con la Celentano e definirei l’esibizione di Adriano molto rumore per nulla. La seconda è meglio.

Francesca Maiozzi Nuova ammessa, la ballerina Francesca Maiozzi, diciottenne romana (o meglio di Nettuno), voluta da Garrison con il benestare di Astolfi, ma non è preparata e lo ammette.

Nell’esibizione rivela tutta la sua grinta e voglia di fare, e tutta la sua scarsa preparazione, sì.

Valerio Scanu Poi, ecco il collegamento con Paola Perego - registrato ieri, evidentemente durante le prove - che presenta il suo nuovo Questa domenica. Che, francamente, ci sembra tutto fuorché nuovo.

Quindi, tocca a un cantante, Valerio Scanu, che si becca la lezione di canto da Vessicchio.

Serena Carassai E dopo una perdibilissima esibizione con repertorio Di Risio (sic) tocca a Serena Carassai, che è al suo terzo anno di tentativi e quest’anno, dopo aver perso sette chili come suggerito dalla Celentano, eccola a riempire uno dei suoi banchi. A Maura non piace: la trova antica. E queste definizioni, be’, fanno sempre molta presa, stimolano, senza dubbio, le polemiche che verranno.

16:22: l’auspicabile momento social è dedicato a un gruppo che si occupa di sostegno alla lotta contro l’Artrite Reumatoide Giovanile. Poi, Maria De Filippi saluta e ci rimanda alla settimana per conoscere i nomi dei restanti alunni di Amici. Il dubbio è legittimo: quel Buona Domenica a tutti, sarà ironicamente voluto o è un caso?

Fonte: Tvblog


Avatar utente
xello
Amministratore
 
Messaggi: 2580
Iscritto il: 05/06/2008, 15:26
Località: Napoli


Prossimo

Torna a Indice

Torna a Reality show

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti


forum, portale, soundtrack, hotnews, hot news, notizie, videogiochi, ps3, xbox, shop, compra, prezzi, gossip, rss, calcio, mondo, lavoro, musica, calciomercato, voti fantacalcio, probabili formazioni
Top