Hot-News.it

il portale hot con notizie da tutto il mondo!

Scegli Lingua : Hot-News.it in italiano Hot-News.it in inglese Hot-News.it in spagnolo Hot-News.it in francese Hot-News.it in tedesco Hot-News.it in giapponese Hot-News.it in arabo
Login With Facebook
Giovedi
Nov 14
Messaggio
Hot-News.it Arte&Cultura&Viaggi Arte&Manifestazioni Preziosi Antonio Giornalista Rai alla 3 edizione del Master in Digital Journalism
11
Dic
2014

Preziosi Antonio Giornalista Rai alla 3 edizione del Master in Digital Journalism




Preziosi Antonio Giornalista Rai alla 3 edizione del Master in Digital Journalism Pubblicato il 11/12/14 | da Fabrizio Del Dongo La Pontificia Università Lateranense presenta la terza edizione del Master di primo

La Hot News

livello in Digital Journalism, destinato a laureati che vogliano acquisire elevate competenze nell’ambito del giornalismo dei nuovi media ma anche di quelli tradizionali. La Pontificia Università Lateranense presenta la terza edizione del Master di primo livello in Digital Journalism, destinato a laureati che vogliano acquisire elevate competenze nell’ambito del giornalismo dei nuovi media ma anche di quelli tradizionali. La direzione del Master, realizzato col patrocinio di Confindustria Radio Televisioni, è affidata a Emilio Carelli, già direttore di Tgcom.it e di SkyTg24. Il corso annuale, che inizierà il 16 febbraio 2015, sarà riservato a un massimo di 35 studenti. Fra i docenti che terranno corsi e seminari, il giornalista Rai Antonio Preziosi. La Pontificia Università Lateranense ha appena pubblicato il bando per la terza edizione del Master in Digital Journalism, che si terrà nel 2015 presso il Clas (Centro Lateranense Alti Studi). Il Master di primo livello è destinato a laureati che vogliano acquisire elevate competenze pratico-teoriche nell’ambito del giornalismo dei nuovi media ma anche di quelli tradizionali, partendo dalla premessa che in un mondo in completa trasformazione come quello dell’editoria sono necessarie nuove figure professionali, tecnologiche e culturali. La direzione del Master è affidata a Emilio Carelli, già direttore di Tgcom.it e di SkyTg24. Condirettore è Dario E. Viganò, direttore del Centro Televisivo Vaticano. Il corso annuale, che inizierà il 16 febbraio 2015, sarà riservato a un massimo di 35 studenti e si propone di consentire ai partecipanti di comprendere le dinamiche dei rapporti tra giornalismo e media digitali, ma soprattutto di sviluppare tutte le competenze necessarie nel mondo dell’informazione online, radio e tv, gestendo i cambiamenti che l’avvento della tecnologia digitale sta apportando, senza prescindere dalla deontologia e dai riferimenti giuridici e normativi propri del settore. Tra le competenze che il Master vuole trasmettere ai partecipanti, sia aspiranti giornalisti multimediali che professionisti già inseriti nelle redazioni, ci sono la capacità di operare sul web, progettare un social media planning e prodotti multimediali, mettere in atto competenze imprenditoriali per un’eventuale start-up dopo aver approfondito le relative strategie di successo. Verrà infine sviluppata la capacità di progettare e realizzare contenuti e audiovisivi per tv, giornali, web e dispositivi mobili e gestire le problematiche legali e legislative relative ai nuovi media, come quelle della libertà di stampa, del diritto d’autore e della proprietà dei contenuti in rete. Fra le novità di quest’anno l’inserimento nel piano didattico di un corso di “mobile journalism” con relative esercitazioni pratiche. Il Master è realizzato col patrocinio di Confindustria Radio Televisioni. Fra i docenti che terranno corsi e seminari, Giulio Anselmi, Marco Montemagno, Marco Pratellesi, Guido Scorza, Marcello Sorgi, Fiorenza Sarzanini, Lucia Annunziata, Enrico Mentana, Rodolfo De Laurentiis, Ruben Razzante, Enrico Menduni, Antonio Preziosi e Eric Gerritsen. Le lezioni teoriche saranno integrate da esercitazioni pratiche che forniranno allo specializzando anche gli strumenti fondamentali per generare contenuti digitali. A tutti verrà garantito uno stage presso le più importanti realtà dell’informazione digitale. La chiusura delle iscrizioni al Master è prevista per il 31 gennaio 2015. Per informazioni: www.pul.it e-mail a: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. ; Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. Tel. 06.69895607 Fax: 06.69886539 FONTE: Repubblica Link: Social Media Press - DailyFocus

[...Leggi Tutto]

 
 

Novita'  Vuoi Commentare l'Articolo? Accedi al portale o se non hai il login Registrati


Ogni opinione espressa in questi commenti e' unicamente quella del suo autore, identificato tramite nickname collegato alla sua registrazione e di cui si assume ogni responsabilita' civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato.L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere Hot-News.it manlevata e indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato.

Sconti e Offerte

Risparmi, Sconti, OfferteVuoi risparmiare sui tuoi acquisti? Offerte, Sconti, Codici Sconto, LastMinute e tanto altro ancora solo per te!

Ads

Le HOT News!

 

Vuoi Guadagnare e fare Affari!?

 Vuoi guadagnare e fare affari con internet?! Scopri come ogni giorno puoi, con soli 5 mi...

 

Dediche d'Amore

Dedica al tuo Lui o alla tua Lei parole d'amore...Hot-News.it pubblicherà la tua dedica ...

 

Dì la tua! Pubblica un tuo articolo!

Diventa reporter di Hot-News.it! E' facilissimo! 2 secondi e potrai veder i tuoi articoli ...

Chi è Online

Visitatori Online  563 visitatori online

Statistiche Visitatori

mod_vvisit_counterOggi1171
mod_vvisit_counterQuesto mese113005
mod_vvisit_counterTotale13442685


forum, portale, soundtrack, hotnews, hot news, notizie, videogiochi, ps3, xbox, shop, compra, prezzi, gossip, donna, rss, calcio, mondo, lavoro, musica, calciomercato, voti fantacalcio, probabili formazioni, uomini e donne, amici, maria de filippi