Hot-News.it

il portale hot con notizie da tutto il mondo!

Scegli Lingua : Hot-News.it in italiano Hot-News.it in inglese Hot-News.it in spagnolo Hot-News.it in francese Hot-News.it in tedesco Hot-News.it in giapponese Hot-News.it in arabo
Login With Facebook
Lunedi
Ott 18
Messaggio
Hot-News.it Arte&Cultura&Viaggi Arte&Manifestazioni Inaugurata la scultura Manifesto Principio" donata da Giovanni Leonardo Damigella, da ieri cittadino onorario di Chiaramonte Gulfi
19
Set
2021

Inaugurata la scultura Manifesto Principio" donata da Giovanni Leonardo Damigella, da ieri cittadino onorario di Chiaramonte Gulfi




Chiaramonte Gulfi - È stata inaugurata ieri sera a Chiaramonte Gulfi l'opera scultorea "Manifesto Principio" donata alla città dall'industriale Giovanni Leonardo Damigella. La scultura (alta 1,70 cm, del peso di tre

La Hot News

tonnellate), realizzata dall'artista milanese Elena Mutinelli, è stata posizionata su un piedistallo all'interno della villa comunale di Chiaramonte Gulfi. Il sindaco Sebastiano Gurrieri ha conferito a Damigella la cittadinanza onoraria. «La città di Chiaramonte – si legge nella pergamena – nel riconoscere la sua capacità di produrre ricchezza e occupazione, di maturare sogni comuni e costruire condizioni per realizzarle, La ringrazia per il suo costante impegno nel migliorare il territorio e le conferisce l'onorificenza di Cittadino Onorario». Gurrieri ha ricordato i tanti interventi per la città e il territorio, gli interventi a favore di edifici di culto, per la cultura, l'avvio del laboratorio di artigianato "Pietrangolare" per dare lavoro a disabili e che realizzeranno alcune opere per il comune. «Il dono di un'opera d'arte non è un fatto che si verifica spesso in Sicilia. Damigella condivide con noi il progetto di miglioramento della città con contributi concreti. Merita questo riconoscimento». Damigella ha raccontato come si è giunti alla realizzazione dell'opera, il contatto con l'artista attraverso Vittorio Sgarbi e la sua decisione di donarla alla città perché tutti ne possano beneficiare e godere. Ha ricordato il progetto condiviso con il primo cittadino. «Con il sindaco abbiamo parlato dei piccoli comuni che si spopolano, che perdono attrattiva, ma che possono diventare meta turistica e tornare a vivere se valorizzano ciò che hanno di più bello: Chiaramonte deve offrire ordine, pulizia, eleganza, bellezza per rendere piacevole il soggiorno. Questo è il progetto dell'amministrazione comunale che io condivido. E cerco di dare il mio contributo». Per l'inaugurazione dell'opera era presente anche l'assessore alla Cultura, Cristina Terlato, la scultrice Elena Mutinelli, il critico d'arte Andrea Guastella. Terlato ha consegnato una targa ad Elena Mutinelli, «un'artista che attraverso la fisicità marmorea delle sue opere fa intuire verità profonde e il senso della vita». Andrea Guastella ha sottolineato «la sinergia incredibile tra impresa e arte», rimarcando «il rapporto di circolarità, il rapporto positivo tra i cittadini e gli esponenti più in vista della società che si fanno carico della realizzazione di opere d'arte che restano». Questo è il ruolo dei "mecenati". Ha illustrato brevemente l'opera che si ispira alla Deposizione dalla Croce, sottolineando come in quel momento di morte, in quel groviglio di corpi che sostengono la figura di Cristo, c'è il seme della vita, il "Principio" della vita, che l'opera vuole esprimere. «Secondo me Elena parla con i blocchi di marmo – ha aggiunto – la pietra sembra morta, fredda, ma quando entra in contatto con la forza creativa diventa "vita", come il seme gettato in terra che genera vita». Elena Mutinelli ha spiegato: «La scultura è stata accompagnata nella sua realizzazione, fin dal primo momento, da Damigella, che ha accolto e sostenuto il progetto. È stata un'esperienza fantastica. Mi auguro che altri artisti abbiano al loro fianco dei mecenati che permettano di lavorare con piena libertà e di produrre opere». E riguardo alla scultura aggiunge: «L'intreccio dei corpi attorno al Cristo morente richiama la circolarità della vita. Nel dolore scolpito nel volto emaciato del Cristo morto c'è l'abbandono alla serenità di una nuova prospettiva di rinascita. È la vita che rinasce e che continua». Prima di approdare a Chiaramonte Gulfi, l'opera "Manifesto Principio" è stata esposta, dal 20 giugno al 31 agosto, alla Pinacoteca civica di Volterra, alla mostra istituzionale "Rubeus et Alii" per il cinquecentenario della "Deposizione" del Rosso Fiorentino, organizzata da Etra Studio Tommasi e curata da Antonio Natali ed Elisa Gradi. Essa, infatti, si ispira al capolavoro dell'artista di Firenze (Giovanni Battista di Jacopo). La serata, presentata dalla giornalista Caterina Gurrieri, è stata accompagnata dal "Quartetto Catanese", diretto dal maestro Fabio Raciti. È composto da Simone Molino (violino), Alessandro Longo (violoncello), Anna Maria Calì (pianoforte), Marzia Catania (soprano). INpress

[...Leggi Tutto]

 
 

Novita'  Vuoi Commentare l'Articolo? Accedi al portale o se non hai il login Registrati


Ogni opinione espressa in questi commenti e' unicamente quella del suo autore, identificato tramite nickname collegato alla sua registrazione e di cui si assume ogni responsabilita' civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato.L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere Hot-News.it manlevata e indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato.

Vedi Anche...

Motori
Inaugurata la nuova fabbrica BKT a Waluj
di Bruno Allevi
Arte&Manifestazioni
Chiaramonte Gulfi, alla villa comunale una scultura di Elena Mutinelli, donata dal mecenate Giovanni Leonardo Damigella
di Redazione
Motori
Inaugurata la 12° Edizione del Salone Del Camper di Parma
di Bruno Allevi
Arte&Manifestazioni
Premio internazionale Bronzi di Riace, tra i premiati anche il siciliano Giovanni Firera
di Redazione
News
I Am Jesus Christ: c'è anche Giovanni Battista nel video sul gameplay free roaming
di Redazione
News
Giustizia, la protesta del giudice onorario Livio Cancelliere: 250 km a piedi per parlare con la ministra Cartabia
di Redazione
News
Fortnite: come equipaggiare un rilevatore e disattivare un manifesto alieno
di Redazione
News
Manifesto sovranista in Ue, Letta all'attacco della Lega: "Siete contro Draghi". Il silenzio di Giorgetti
di Redazione
News
Sovranisti, ecco il manifesto dell’ultradestra che sfida i valori Ue. Firma anche Salvini
di Redazione
News
EyeExpo: il doppiaggio videoludico raccontato da Leonardo Gajo e Federico Viola
di Redazione
Arte&Manifestazioni
Premio Arte & Cultura Villa Sormani, menzione speciale al siciliano Giovanni Firera per il suo impegno nella comunicazione e nei rapporti internazionali
di Redazione
Arte&Manifestazioni
Dossier Legambiente sulle attività estrattive in Italia. Damigella (Mondial Granit): "In Sicilia si regolamenti il settore"
di Redazione
Arte&Manifestazioni
La Festa del Lavoro? Meglio abolirla. L’industriale del marmo Giovanni Leonardo Damigella denuncia le condizioni difficili delle aziende italiane che fanno crescere la disoccupazione
di Redazione

Sconti e Offerte

Risparmi, Sconti, OfferteVuoi risparmiare sui tuoi acquisti? Offerte, Sconti, Codici Sconto, LastMinute e tanto altro ancora solo per te!

Ads

Le HOT News!

 

Vuoi Guadagnare e fare Affari!?

 Vuoi guadagnare e fare affari con internet?! Scopri come ogni giorno puoi, con soli 5 mi...

 

Dediche d'Amore

Dedica al tuo Lui o alla tua Lei parole d'amore...Hot-News.it pubblicherà la tua dedica ...

 

Dì la tua! Pubblica un tuo articolo!

Diventa reporter di Hot-News.it! E' facilissimo! 2 secondi e potrai veder i tuoi articoli ...

Chi è Online

Visitatori Online  2378 visitatori online

Statistiche Visitatori

mod_vvisit_counterOggi9375
mod_vvisit_counterQuesto mese117005
mod_vvisit_counterTotale21280633


forum, portale, soundtrack, hotnews, hot news, notizie, videogiochi, ps3, xbox, shop, compra, prezzi, gossip, donna, rss, calcio, mondo, lavoro, musica, calciomercato, voti fantacalcio, probabili formazioni, uomini e donne, amici, maria de filippi