Hot-News.it

il portale hot con notizie da tutto il mondo!

Scegli Lingua : Hot-News.it in italiano Hot-News.it in inglese Hot-News.it in spagnolo Hot-News.it in francese Hot-News.it in tedesco Hot-News.it in giapponese Hot-News.it in arabo
Login With Facebook
Mercoledi
Nov 13
Messaggio
Hot-News.it Mondo Donna News Stupri, informazione, risposte politiche e domande popolari
19
Feb
2009

Stupri, informazione, risposte politiche e domande popolari




Le ultime notizie di cronaca ci informano di un quadro sempre più sconcertante: gli stupri e le violenze sulle donne sono in aumento. Non passa giorno senza che qualche nuovo caso rovini la vita di persone che hanno come unico torto essere 'donne'.L'unica parola che si forma nella mente è 'perché', mentre si diffonde il senso di non essere al sicuro neppure nei giardini sotto casa. Ci si è domandati se è un effettivo aumento delle violenze o se siano i media a prestare maggiore attenzione a questo genere di problemi, in ogni caso l’Istat afferma che in media 7 donne al giorno in Italia subiscono violenza e questo numero rappresenta solo coloro che denunciano il fatto.

Violenza sulle DonneNessuno posta, poi, l’attenzione su un dato di fatto non trascurabile: ogni giorno in Italia sono le donne straniere ad essere stuprate e derubate… che non facciano notizia? I fatti devono far riflettere sul malessere del singolo che tenta di prevaricare il prossimo, chi compie violenza, è ingiustificabile, ed esprime un disagio, un bisogno di potere che nasconde un’impotenza psicologica e fisica, la violenza è, quindi, un bisogno di compensazione. È penoso pensare che c’è stato un tempo, non troppo lontano, in cui si riteneva che l’uomo fosse provocato appositamente dalla donna perché magari vestita in abiti provocanti o perché camminava in strada di sera. È passato il tempo in cui si riacquisiva la dignità e l’onore legalizzando la violenza: sposando chi aveva abusato. Uno stupro colpisce il corpo e ferisce l’anima, ed è triste vedere che l’opinione pubblica si sentirà in diritto di ipotizzare ed avanzare congetture, sarà triste vedere che nessun rimedio cura l’anima, mentre, se gli stupratori sono stranieri si adotteranno politiche razziste anche di ghettizzazione in nome della sicurezza, mentre se i bruti sono connazionali gli organi di informazione contribuiranno a dipingerli come persone bisognose di aiuto.

La vittima sarà strumentalizzate dalla politica che nella ricerca di un capro espiatorio alimenterà l'odio per l'altro, per il diverso tanto che per il medesimo crimine un italiano sarà tutelato perché sbaglia, ma 'solo' in quanto malato. La verità è che lo stupro è un reato e un medesimo trattamento va riservato qualunque sia il colore, la nazionalità e l’accento della persona che aggredisce. La domanda che i mezzi di informazione formulano per noi è 'Avete capito che sono gli stranieri a creare questi problemi?' la politica risponde con un'ulteriore domanda 'volete più sicurezza?' e così escono leggi razziste che non arginano il problema, ma racchiudono in un sol fascio tutti gli stranieri, quando possiamo ben sapere che i buoni e i cattivi ci sono ovunque. Sarebbe forse il caso di chiedersi altre cose. Perché un viale è al buio di sera, ad esempio. Perché usciti dalla stazione non c'è qualcuno che controlla. Ci si potrebbe chiedere perché magari la vittima ha un reddito così basso da dover prendere il bus o da dover fare gli straordinari ed uscire tardi da lavoro. Sarebbe anche più bello, dopo aver risposto a queste domande, iniziare ad anticipare il problema della violenza: educare le persone ad una sessualità sana. Educare le persone a percepire il dolore delle altre, far capire che un attimo di piacere a scapito di una vittima non è 'piacere' ma orrore. È tutta questione di risposte, sperando che nella società ci sia un senso critico sufficiente per formulare le domande giuste.

 
 

Novita'  Vuoi Commentare l'Articolo? Accedi al portale o se non hai il login Registrati


Ogni opinione espressa in questi commenti e' unicamente quella del suo autore, identificato tramite nickname collegato alla sua registrazione e di cui si assume ogni responsabilita' civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato.L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere Hot-News.it manlevata e indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato.

Sconti e Offerte

Risparmi, Sconti, OfferteVuoi risparmiare sui tuoi acquisti? Offerte, Sconti, Codici Sconto, LastMinute e tanto altro ancora solo per te!

Ads

Le HOT News!

 

Vuoi Guadagnare e fare Affari!?

 Vuoi guadagnare e fare affari con internet?! Scopri come ogni giorno puoi, con soli 5 mi...

 

Dediche d'Amore

Dedica al tuo Lui o alla tua Lei parole d'amore...Hot-News.it pubblicherà la tua dedica ...

 

Dì la tua! Pubblica un tuo articolo!

Diventa reporter di Hot-News.it! E' facilissimo! 2 secondi e potrai veder i tuoi articoli ...

Chi è Online

Visitatori Online  474 visitatori online

Statistiche Visitatori

mod_vvisit_counterOggi9310
mod_vvisit_counterQuesto mese112005
mod_vvisit_counterTotale13441280


forum, portale, soundtrack, hotnews, hot news, notizie, videogiochi, ps3, xbox, shop, compra, prezzi, gossip, donna, rss, calcio, mondo, lavoro, musica, calciomercato, voti fantacalcio, probabili formazioni, uomini e donne, amici, maria de filippi