Hot-News.it

il portale hot con notizie da tutto il mondo!

Scegli Lingua : Hot-News.it in italiano Hot-News.it in inglese Hot-News.it in spagnolo Hot-News.it in francese Hot-News.it in tedesco Hot-News.it in giapponese Hot-News.it in arabo
Login With Facebook
Lunedi
Feb 17
Messaggio
Hot-News.it Tutto lo Sport Basket Virtus Bologna, il punto della situazione
23
Apr
2013

Virtus Bologna, il punto della situazione




Claudio Sabatini Salvo sorprese, domani arriveranno le dimissioni di Claudio Sabatini. Chi deve sapere sa, come ha detto lui, che infatti ha comunicato la sua decisione da tempo ai soci Fondatori,

La Hot News

e a quanto pare anche al presidente FIP Petrucci. Per domani Sabatini ha convocato una conferenza stampa nei nuovi studi di È-TV con i vari caporedattori dei giornali, che dovrebbe essere registrata nel pomeriggio e andare in onda la sera. Per il futuro i nomi che girano sono sempre quelli: dal punto di vista tecnico Arrigoni è in pole, ma Alberani ed Ebeling non sarebbero tramontati del tutto, mentre dal punto di vista societario si parla di Marco Bonamico, che porterebbe in dote alla Fondazione nuovi soci.E Sabatini? Secondo radio portico rimarrebbe come socio e responsabile del settore giovanile (da lui controllato tramite ASD Futurvirtus), oltre a continuare a gestire la Unipol Arena. A proposito di palasport, in queste ore gira anche la voce di un possibile ritorno al PalaDozza, ipotesi però che stride con quanto sopra. Questa la situazione a oggi 22 aprile. Da domani, si capirà cosa succederà. L'esperienza con Claudio Sabatini dice che è onestamente difficilissimo pensare che possa davvero lasciare le redini della Virtus, e rinunciare a quella che per lui è stata una vera e propria ragione di vita. E anche negli ultimi giorni l’AD si è mosso ancora in maniera assolutamente operativa, rinnovando lo staff tecnico per il futuro, e non rinnovando invece la partnership con la Macron per la fornitura del materiale tecnico.   Nel passato - quand’era proprietario - non si contano le volte in cui Sabatini ha dichiarato il suo prossimo disimpegno, in cui ha messo in vendita la società, in cui l’ha addirittura offerta in regalo. E non se ne è mai fatto niente, per un motivo o per l’altro. Ora la situazione è però radicalmente diversa, perchè la proprietà della società bianconera non è più sua ma è della Fondazione, che è proprietaria e responsabile al 100% del futuro della Virtus. E dovrà prendere la sua decisione, ovvero se accettare o respingere le dimissioni. E - nel caso siano accettate - bisognerà capire se Sabatini rimarrà davvero come socio “semplice” - di fatto finanziatore e basta - oppure resterà nel CDA, quindi comunque partecipe delle decisioni della società. Farebbe ovviamente parecchia differenza. Da un lato è vero che la Fondazione è una creatura di Claudio Sabatini, con i vari soci da lui personalmente scelti e in molti casi amici fraterni. Alcuni di loro - senza Sabatini - potrebbero anche decidere di defilarsi, ed economicamente sarebbe un bel problema.   Quindi è onestamente molto difficile pensare che le dimissioni di Sabatini possano essere accettate. Ma è anche vero che - dopo un anno difficile sia dal punto di vista del risultati sia da quello economico - c’è bisogno come il pane di quella operazione simpatia invocata dal presidente Alberto Marchesini, e anche di recuperare quei tifosi che stanno a casa perchè c’è Sabatini, sempre per usare parole sue. Che nel tempo si sia creata una frattura insanabile tra Sabatini e una fetta di tifosi è innegabile, e che gli incassi da botteghino della società bianconera siano crollati - passando dai 3.4 milioni di euro del 2006/07 ai 600mila (da dichiarazioni da Sabatini stesso) di questa stagione è altresì vero. Crisi economica - certo - ma anche conseguenza di tante tante polemiche. C’è la necessità impellente di invertire questa tendenza, per assicurare un futuro alla Virtus, in questi tempi di vacche magre. Come farlo, è da decidere. Quindi - a questo punto - tocca alla Fondazione: dal presidente della Virtus Marchesini a quello della Fondazione Bertolini, a tutti gli altri. A loro - e solo a loro - l’onere e l’onore di decidere quale sarà il futuro della Virtus, con le conseguenze del caso.   Bruno Trebbi

[...Leggi Tutto]

 
 

Novita'  Vuoi Commentare l'Articolo? Accedi al portale o se non hai il login Registrati


Ogni opinione espressa in questi commenti e' unicamente quella del suo autore, identificato tramite nickname collegato alla sua registrazione e di cui si assume ogni responsabilita' civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato.L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere Hot-News.it manlevata e indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato.

Sconti e Offerte

Risparmi, Sconti, OfferteVuoi risparmiare sui tuoi acquisti? Offerte, Sconti, Codici Sconto, LastMinute e tanto altro ancora solo per te!

Ads

Le HOT News!

 

Vuoi Guadagnare e fare Affari!?

 Vuoi guadagnare e fare affari con internet?! Scopri come ogni giorno puoi, con soli 5 mi...

 

Dediche d'Amore

Dedica al tuo Lui o alla tua Lei parole d'amore...Hot-News.it pubblicherà la tua dedica ...

 

Dì la tua! Pubblica un tuo articolo!

Diventa reporter di Hot-News.it! E' facilissimo! 2 secondi e potrai veder i tuoi articoli ...

Chi è Online

Visitatori Online  817 visitatori online

Statistiche Visitatori

mod_vvisit_counterOggi7293
mod_vvisit_counterQuesto mese116005
mod_vvisit_counterTotale14241172


forum, portale, soundtrack, hotnews, hot news, notizie, videogiochi, ps3, xbox, shop, compra, prezzi, gossip, donna, rss, calcio, mondo, lavoro, musica, calciomercato, voti fantacalcio, probabili formazioni, uomini e donne, amici, maria de filippi