Hot-News.it

il portale hot con notizie da tutto il mondo!

Scegli Lingua : Hot-News.it in italiano Hot-News.it in inglese Hot-News.it in spagnolo Hot-News.it in francese Hot-News.it in tedesco Hot-News.it in giapponese Hot-News.it in arabo
Login With Facebook
Giovedi
Feb 20
Messaggio
Hot-News.it Tutto lo Sport Basket A2 - Grande basket a San Martino, vince il Fila in doppio overtime vs Lops Milano
28
Apr
2013

A2 - Grande basket a San Martino, vince il Fila in doppio overtime vs Lops Milano




Fila San Martino - Lops Arredi Milano 70-62 d2ts BASKET SAN MARTINO: Costacurta ne, Scappin ne, Pegoraro 4 (1/6, 0/1), Granzotto (0/3, 0/2), Cattapan 12 (2/5, 2/6), Stoppa 13 (3/10, 2/7),

La Hot News

Aleotti 3 (0/3, 1/3), Sandri 10 (3/8, 0/2), Jagodic 16 (6/11, 0/2), Sbrissa 12 (5/5). All. Abignente (tl 15/23). SANGA MILANO: Gusmaroli ne, Pastorino (0/3), Gottardi 19 (8/11), Stabile 19 (5/7, 1/4), Pulvirenti 2, Lepri 2 (1/4, 0/1), Zanon 12 (5/14, 0/1), Frantini 6 (2/10, 0/5), Montuori, Calastri 2 (1/2). All. Pinotti (tl 15/17). ARBITRI: Soavi di Casalecchio di Reno (BO) e Venturi di Vergato (BO). PARZIALI: 13-10, 25-22, 39-40, 54-54, 58-58. NOTE: Spettatori: 1200 circa. Uscite per 5 falli: Zanon (36'), Calastri (39'), Sbrissa (41'), Pastorino (47'). Fallo antisportivo: Gottardi (22'). Tiri da due: San Martino 20/50, Milano 22/51. Tiri da tre: San Martino 5/23, Milano 1/11. Rimbalzi: San Martino 51 (32+19), Milano 41 (34+7). Valutazione totale: San Martino 90, Milano 63. Emozioni che non hanno prezzo. Questo ha regalato il primo atto della finale play off di Serie A2 tra Fila San Martino e Lops Arredi Milano. Una partita all'altezza della sua importanza, tra due squadre che non hanno mai smesso di lottare, e che con tutta probabilità rimarrà nella mente dei tantissimi presenti per lungo, lunghissimo tempo. Dopo due interminabili supplementari (quando la partita si è conclusa erano ormai le 23.15), l'hanno spuntata le Lupe, che dunque hanno ripagato nella maniera migliore l'impareggiabile tifo dei loro sostenitori, un plotone giallo di adulti e bambini instancabili nel loro "Lupe, Lupe", e al contempo sempre rispettosi nei confronti della squadra avversaria. Almeno un paio di volte la partita sembrava scivolata via, e invece il gran cuore e la maturità di queste ragazze ha fatto pendere le sorti dalla parte della formazione giallonera, che mercoledì a Milano potrà già provare a conquistare quel sogno chiamato A1. Si parte, e subito l'incontro si dimostra estremamente equilibrato. Il primo canestro delle finali porta la firma di Stabile, alla quale risponde Pegoraro con un libero su due, e poco dopo Sandri conclude un'azione ben manovrata per il primo vantaggio casalingo. In difesa le Lupe non si risparmiano di certo, anche se Gottardi e compagne sono brave a sfruttare quelle poche occasioni in cui hanno un po' di spazio. Certo più delle giallonere, che forse pagano il grande sforzo difensivo sprecando un po' troppi tiri semplici in attacco: al 6' il tabellone è quindi ancora inchiodato sul 5-6. Appena entrate, Sbrissa e Cattapan portano subito un importante contributo con due pregevoli canestri, per il 9-8. Nel frattempo l'atmosfera si fa sempre più calda, e coach Abignente toglie la classica felpa gialla (ma non è un caso che lo faccia subito dopo un passaggio di Sandri diretto per sbaglio proprio a lui). Ora comunque l'attacco locale è più sciolto, Jagodic viene trovata due volte sotto canestro e non si fa pregare (13-8). In avvio di seconda frazione Stabile riporta subito le sue a -1. Poi entra in azione Stoppa, con la prima tripla della serata, per il 17-12 del 13'. Le giallonere tuttavia sembrano intestardirsi un po' troppo nei tiri dalla lunga distanza (2/12 nel primo tempo), e così al 16' un canestro di Gottardi con palla raccolta dalla spazzatura vale il pareggio ospite (17-17), subito dopo l'ennesimo contropiede non sfruttato. Anche ai liberi purtroppo le padrone di casa peccano di imprecisione (5/10 al 20'), e la stessa Gottardi riporta avanti le milanesi a 3' dall'intervallo. È una bomba di Cattapan a far rimettere la testa avanti al Fila (22-21), poi Stoppa la infila di nuovo dall'angolo (anche se con un piede sulla linea), e si va alla pausa lunga sul 25-22 per la squadra di casa. Ad aprire il secondo tempo è proprio una tripla della stessa Stoppa. Poi Pegoraro sorprende la difesa ospite e viene "trattenuta" da Gottardi, per la quale scatta l'antisportivo: 1/2 dalla lunetta, e poi assist al bacio (uno dei suoi 9!) per il backdoor di Stoppa, che vale il +9 sul 31-22, massimo vantaggio dell'incontro. Ancora il capitano, incontenibile, va a realizzare poco dopo, ma dall'altra parte Zanon trova 5 punti consecutivi che riavvicinano subito il Sanga. A rallentare il tentativo di break ci pensa Jagodic da centro area, anche se poco dopo Milano è a -2 (35-33 al 26'). Di nuovo la giocatrice slovena si fa valere in attacco, ma dall'altra parte Stabile con 5 punti in fila (tra cui la prima e unica tripla ospite dell'incontro) firma il sorpasso sul 37-38 (29'). La replica è immediata e porta la firma di Sbrissa dai sei metri, ma ancora Stabile dalla lunetta firma il controsorpasso, per il 39-40 con cui si va all'ultima pausa. La quarta frazione si apre con la segnatura di Lepri, a cui Sandri risponde con un canestro più fallo (anche se il libero esce). L'aggancio comunque è solo rimandato, perché poco dopo Cattapan fa 43-42, e sul possesso successivo per lei c'è anche la bomba del 46-42. Ma è una partita che cambia volto da un attimo all'altro, e così due liberi di Stabile e il canestro di Zanon pareggiano ancora a 7' dalla fine. Qui una stoppata con recupero da cineteca di Stoppa, su un contropiede di Gottardi che sembrava già trasformato in due punti, pare ridare slancio al Fila. E invece la stessa Gottardi conferma per l'ennesima volta tutta la sua classe, trovando dei canestri difficili per il +6 ospite (46-52 al 36'). La gara sembra prendere la direzione del Sanga, e invece è ancora lunghissima, perché Sbrissa trova un bellissimo canestro con fallo su assist di Granzotto, e a un minuto dalla fine concede il bis, realizzando ancora con freddezza il libero supplementare per la nuova parità (52-52). Dall'altra parte è un canestro che fa malissimo quello realizzato ancora da Gottardi con la mano del difensore in faccia, ma Sbrissa è indiavolata e infila senza esitazioni un piazzato dai cinque metri. Gli ultimi due attacchi non producono risultati, e così si va al supplementare. Si riparte e dopo 14" arriva il quinto fallo della stessa Sbrissa, costretta ad uscire. La palla scotta, ma a sbloccare le cose è il canestro di Pegoraro. Poi il Fila non sfrutta due extra possessi, e così Stabile pareggia. Dalla lunetta Frantini riporta avanti il Sanga quando manca 1'10" alla sirena (56-58), e dall'altra parte il tiro non va. Cattapan però ruba palla, e subisce fallo a 45" dalla fine: il primo libero entra senza esitazioni, mentre il secondo gira per qualche interminabile secondo intorno al ferro, prima di andare anch'esso a segno. Sull'altro lato del campo arriva un'altra magnifica stoppata di Stoppa su Gottardi, ma l'ultimo pallone è malamente buttato in tribuna: si va al secondo overtime! Qui sembra di nuovo mettersi male per le Lupe, perché due tiri di Stoppa escono dopo aver danzato intorno al ferro, mentre un fallo decisamente dubbio su un recupero di Cattapan manda Pulvirenti in lunetta. È proprio con i liberi che Milano sale a +4 (58-62), ma di nuovo la spinta del pubblico tiene in vita la gara. Jagodic (alla fine 16 punti e ben 18 rimbalzi, 31 di valutazione) dimezza le distanze, poi ha due liberi a disposizione ma ne segna solo uno (61-62 a 3' dalla fine). Non fallisce il sorpasso invece poco dopo Sandri, che in seguito all'ennesimo recupero di Stoppa va a realizzare anche il 65-62. Ora l'inerzia è tutta dalla parte del Fila, che nel tripudio generale va a infilare con la stessa Jagodic i liberi della sicurezza, e poi la tripla di Aleotti è quella della staffa (70-62). Finalmente è fatta, San Martino si porta a casa un successo che entrerà negli annali della società. E già mercoledì proverà a fare il bis, per riscrivere nuovamente la propria Storia con la "s" maiuscola. Via Leonardo 7 bis - San Martino di Lupari 35018 (PD) Tel.0499460224 - Fax 0499460224 www.lupebasket.it Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

[...Leggi Tutto]

 
 

Novita'  Vuoi Commentare l'Articolo? Accedi al portale o se non hai il login Registrati


Ogni opinione espressa in questi commenti e' unicamente quella del suo autore, identificato tramite nickname collegato alla sua registrazione e di cui si assume ogni responsabilita' civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato.L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere Hot-News.it manlevata e indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato.

Sconti e Offerte

Risparmi, Sconti, OfferteVuoi risparmiare sui tuoi acquisti? Offerte, Sconti, Codici Sconto, LastMinute e tanto altro ancora solo per te!

Ads

Le HOT News!

 

Vuoi Guadagnare e fare Affari!?

 Vuoi guadagnare e fare affari con internet?! Scopri come ogni giorno puoi, con soli 5 mi...

 

Dediche d'Amore

Dedica al tuo Lui o alla tua Lei parole d'amore...Hot-News.it pubblicherà la tua dedica ...

 

Dì la tua! Pubblica un tuo articolo!

Diventa reporter di Hot-News.it! E' facilissimo! 2 secondi e potrai veder i tuoi articoli ...

Chi è Online

Visitatori Online  863 visitatori online

Statistiche Visitatori

mod_vvisit_counterOggi8043
mod_vvisit_counterQuesto mese119005
mod_vvisit_counterTotale14275965


forum, portale, soundtrack, hotnews, hot news, notizie, videogiochi, ps3, xbox, shop, compra, prezzi, gossip, donna, rss, calcio, mondo, lavoro, musica, calciomercato, voti fantacalcio, probabili formazioni, uomini e donne, amici, maria de filippi