Hot-News.it

il portale hot con notizie da tutto il mondo!

Scegli Lingua : Hot-News.it in italiano Hot-News.it in inglese Hot-News.it in spagnolo Hot-News.it in francese Hot-News.it in tedesco Hot-News.it in giapponese Hot-News.it in arabo
Login With Facebook
Martedi
Feb 18
Messaggio
Hot-News.it Tutto lo Sport Basket Fatale l'ultimo gradino, l'Assigeco fallisce la salita alla Mole Antonelliana
20
Mag
2013

Fatale l'ultimo gradino, l'Assigeco fallisce la salita alla Mole Antonelliana




Bellina in entrata su "Kuba" TORINO È alta, molto alta, ma non impossibile la salita alla Mole Antonelliana, l'Assigeco scivola solo sull'ultimo gradino cedendo il passo alla Manital del "Pilla" in

La Hot News

gara-1 di semifinale solo negli ultimissimi secondi di gioco dopo aver speso sudore e determinazione sul parquet in dosi colossali accarezzando pure il sapore del "colpaccio". Retto l'urto dei padroni di casa nel primo tempo, recuperato l'allungo del terzo periodo, il potente scrollone lodigiano nella parte centrale del periodo conclusivo (65-70) sembra scrivere un epilogo favorevole a 2’25" dalla sirena finale. A preservare l'imbattibilità stagionale del "PalaRuffini" sono Evangelisti e Gergati, implacabili nel dividersi quattro triple consecutive contro la zona rossoblu facendo evaporare il sogno dell'Assigeco. I play off sono un concentrato di emozioni e situazioni da gestire secondo per secondo con pazienza e intensità: rimanere costantemente nel solco della gara è ancora più importante vista la forza di Torino. La squadra di Andrea Zanchi lo fa con tanta volontà e bravura ispirata dalla volate di Marino e dalle evoluzioni di Chiumenti in area, i centri di gravità dell'azione Assigeco: i rossoblu sono caparbi nel ricucire gli strappi dei padroni di casa senza mai perdere fiducia nel proprio gioco che trova soluzioni alternative secondo necessità e stimoli tecnici, soprattutto nell'ultimo periodo di gioco. L'Assigeco sperimenta rapidamente l'esigenza di dare equilibrio al gioco in attacco per non cadere nel filo conduttore della Manital, più alta e potente e rapida nell'approfittare delle opportunità in transizione esaltate dagli arcobaleni di Evangelisti (4/7 da due, 3/5 da tre) e Gergati (2/6 da due, 3/3 da tre) oltre che dalla presenza di Wojciechowski (3/7) e Baldi Rossi (4/5 dal campo, 5/6 ai liberi) all'ombra del canestro. Meglio per il copione rossoblu seguire la continuità del filo di Arianna più che l'esempio della tela di Penelope sempre basandosi sull'energia della fase difensiva. Entrando progressivamente in ritmo i lodigiani passano dal 13-6 di metà primo quarto al primo vantaggio (18-19) in avvio di secondo periodo allungato fino al massimo (18-24) del 2'. La vivacità dell'Assigeco mette in difficoltà la Manital tenuta in linea di galleggiamento da Tommasini e Conti, autori di zampate fondamentali nel limitare il fuoco lodigiano che produce un nuovo pareggio (41-41) all’ 1' del terzo quarto. Smarrire un attimo la via, costa all'Assigeco il nuovo break locale (52-41 al 4') che sembra indirizzare la gara nelle mani della Manital. Nel momento più difficile esce l'orgoglio rossoblu spronato dalla premiata ditta Chiumenti, Prandin spalleggiata dall'entrata in gara di Bellina. Il meglio però i lodigiani lo producono nei primi 8' dell'ultimo quarto (parziale di 7-20) secondo l'esaltazione agonistica di Marino, le triple di Bellina e le giocate senza paura del "baby" Vencato: 65-70. Gli ultimi 145 secondi di serata sono al calor bianco. Il volo rossoblu è fermato dagli arcobaleni da tre di Evangelisti e Gergati (77-74 a 25"9 contro i quali Marino da fondo al proprio talento: 77-76 a 9". Baldi Rossi non spreca i due liberi (79-76 a 8") sul fallo immediato dei lodigiani: Venuto non inquadra il bersaglio dall'arco sul possesso successivo. L'Assigeco pensa così a gara-2 di domani sera. MANITAL TORINO 81 UCC ASSIGECO 76 (18-17; 41-37; 58-50) MANITAL TORINO Tommasini 10, Gergati 15, Evangelisti 19, Baldi Rossi 14, Wojciechowski 8; Conti 8, Sandri 4, Parente 3, Viglianisi. Ne: Baldasso. All.: Pillastrini UCC ASSIGECO Marino 23, Prandin 10, Planezio 2, Chiumenti 17, Ricci 4; Bellina 9, Vencato 6, Venuto 3, Fiorito 2. Ne: Janelidze. All.: Zanchi Arbitri Vanni Degli Onesti di Corno di Rosazzo e Caruso di Roma Note Spettatori 2000 circa. Tiri liberi: Manital 15 su 16; Assigeco 6 su 9. Tiri da tre: Manital 10 su 19; Assigeco 8 su 23. Usciti cinque falli: nessuno   Luca Mallamaci

[...Leggi Tutto]

 
 

Novita'  Vuoi Commentare l'Articolo? Accedi al portale o se non hai il login Registrati


Ogni opinione espressa in questi commenti e' unicamente quella del suo autore, identificato tramite nickname collegato alla sua registrazione e di cui si assume ogni responsabilita' civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato.L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere Hot-News.it manlevata e indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato.

Sconti e Offerte

Risparmi, Sconti, OfferteVuoi risparmiare sui tuoi acquisti? Offerte, Sconti, Codici Sconto, LastMinute e tanto altro ancora solo per te!

Ads

Le HOT News!

 

Vuoi Guadagnare e fare Affari!?

 Vuoi guadagnare e fare affari con internet?! Scopri come ogni giorno puoi, con soli 5 mi...

 

Dediche d'Amore

Dedica al tuo Lui o alla tua Lei parole d'amore...Hot-News.it pubblicherà la tua dedica ...

 

Dì la tua! Pubblica un tuo articolo!

Diventa reporter di Hot-News.it! E' facilissimo! 2 secondi e potrai veder i tuoi articoli ...

Chi è Online

Visitatori Online  744 visitatori online

Statistiche Visitatori

mod_vvisit_counterOggi8953
mod_vvisit_counterQuesto mese117005
mod_vvisit_counterTotale14253908


forum, portale, soundtrack, hotnews, hot news, notizie, videogiochi, ps3, xbox, shop, compra, prezzi, gossip, donna, rss, calcio, mondo, lavoro, musica, calciomercato, voti fantacalcio, probabili formazioni, uomini e donne, amici, maria de filippi