Hot-News.it

il portale hot con notizie da tutto il mondo!

Scegli Lingua : Hot-News.it in italiano Hot-News.it in inglese Hot-News.it in spagnolo Hot-News.it in francese Hot-News.it in tedesco Hot-News.it in giapponese Hot-News.it in arabo
Login With Facebook
Giovedi
Giu 04
Messaggio
Hot-News.it Tutto lo Sport Basket A Casale non bastano cuore e orgoglio. In finale ci va Pistoia
03
Giu
2013

A Casale non bastano cuore e orgoglio. In finale ci va Pistoia




Alla Novipiù non è riuscita l’impresa di conquistare gara-4 per portare la serie con Pistoia alla bella. Una serataccia al tiro pesante (1/22 da 3) condanna Pierich e compagni alla

La Hot News

sconfitta. La Giorgio Tesi Group conquista così l’accesso alla finale al termine di una serie combattuta dove Casale Monferrato ha sbagliato solo la seconda gara. Il gruppo di Moretti, più lungo e più esperto, ha fatto valere tutte le sue qualità. I ragazzi di Griccioli, applauditissimi al termine della partita, escono comunque a testa alta non potendo rimpiangere nulla se non un pizzico di fortuna in più che è mancata soprattutto questa sera. Alla palla a due c’è una sorpresa positiva per i monferrini: contro ogni aspettativa Butkevicius non solo è abile e arruolato ma parte anche nello starting-five scelto da Griccioli. Quando la palla inizia a correre il ritmo è subito forsennato: alla penetrazione di Saccaggi risponde Ware con un jumper dal lato. Il play rossoblù replica anche al canestro di Toppo. Ma è Pistoia ad avere maggior determinazione: con due realizzazioni consecutive firmate da Graves e Hicks i toscani scappano sul 4-8 dopo poco meno di 5 minuti di gioco. La panchina rossoblù chiama la sospensione ma ci vuole un po’ perché i padroni di casa riescano a reagire: manco a dirlo è il solito Ware con una tripla frontale a riportare sotto i suoi (7-9). La Giorgio Tesi Group si affida a capitan Toppo mentre Casale Monferrato trova punti importantissimi da Martinoni che, nel pitturato, fa valere stazza e classe: grazie al suo libero i rossoblù si portano sul 12-13 ad un solo minuto dalla fine del primo periodo. Il gap rimarrebbe tale se Rullo, dopo un contatto dubbio con Pierich, non depositasse facilmente il +3 con il quale terminano i primi 10 minuti. Il secondo quarto si apre con i tre liberi di capitan Pierich che valgono il pareggio. La reazione di Pistoia è veemente: gli ospiti premono sull’acceleratore e vanno in fuga grazie ad un parziale di 0-7 griffato da Toppo, Graves e Galanda (17-24 al 12’). Griccioli non ci sta e richiama i suoi per strigliarli a dovere ma i toscani allungano ancora con Graves. Ad interrompere il digiuno monferrino ci pensa Malaventura con il più classico dei suoi jumper. Gli ospiti però non si spaventano e affondano il colpo mandando a bersaglio prima Galanda, poi Graves e infine Cortese (19-33 al 16’). Dopo alcuni minuti di assoluta difficoltà Casale Monferrato riesce finalmente a limitare gli avversari e con il contropiede di Ferrero cercano di rimettersi in moto. La tripla di Meini porta Pistoia al momentaneo massimo vantaggio (21-36 al 17’), poi due piazzati di Ware e Malaventura ridanno fiato ai padroni di casa. Per due attacchi successivi gli ospiti litigano con il ferro e così ancora Ware può ridurre le distanze sotto la doppia cifra (27-36), divario con il quale le contendenti rientrano negli spogliatoi. Prima della pausa oltre al canestro di Fajardo e ai liberi di Green c’è il tempo per il prolungato battibecco tra lo stesso Fajardo e Martinoni che costa ad entrambi un fallo tecnico. Quando si ritorna a giocare Casale Monferrato prova a metterci più energia. Green realizza in penetrazione, poi arriva la replica di Hicks. La tripla dall’angolo mandata a segno da Toppo riallontana gli ospiti (31-43) che però non riescono ad assestare la zampata vincente. Green firma il suo terzo canestro della partita ma la Giorgio Tesi Group non si fa intimidire: i punti di Toppo e Fajardo portano i toscani sul 33-46, solco che potrebbe anche aumentare se i tentativi dalla lunga distanza di Cortese e Galanda non fossero respinti dal ferro. Casale però non riesce a punire gli avversari e così il parziale di 0-5 firmato da Fajardo lancia i toscani sul 35-51, massimo vantaggio ospite. Tocca a Martinoni cercare di riportare sotto i rossoblù che con il contropiede di Green – concluso con una schiacciata – completano un parziale di 5-0 a loro favorevole (40-51 al 31’). La zona ordinata da Griccioli continua a portare frutti ma in attacco la Novipiù non è altrettanto efficace anche perché i suoi tentativi non trovano molta fortuna. Dopo i liberi di Cortese è Ware a completare in lunetta un’azione da 3 punti che riporta i monferrini sul -10 (43-53 al 33’). Il jumper di Malaventura e l’appoggio di Ferrero riducono ancora il divario (47-53 al 34’): Moretti, ovviamente insoddisfatto, è costretto al timeout forse maggiormente preoccupato dalla fase difensiva che da quella offensiva, dove i suoi anche per qualche scelta arbitrale non favorevole. Ferrero, ancora in contropiede, finalizza il parziale di 6-0 con cui casa rientra sul 49-53. Ad interrompere il digiuno dei toscani ci pensa Hicks. Gli ultimi 3 minuti sono di quelli vietati ai cardiopatici: Pierich fa 2/2 in lunetta, poi Toppo realizza da sotto. Dopo un paio di attacchi sfortunati è Ware a trovare l’appoggio del 53-57 a poco più di 120 secondi dalla fine. Dopo il timeout chiamato da Casale Monferrato però Graves e Hicks decidono di mandare i titoli di coda sulla semifinale. La schiacciata di Fajardo è il punto esclamativo sulla serie di Pistoia che strappa così il pass per la finale promozione dove incontrerà Brescia. La Novipiù conclude qui la sua stagione, 8 mesi fantastici nei quali la squadra allenata da coach Griccioli ha saputo far fronte a numerose difficoltà sapendo rientusiasmare una realtà che aveva dovuto fare i conti la scorsa estate con la retrocessione dalla Serie A. Nel post-partita Giancarlo Cerutti, presidente onorario del club, non ha voluto dare alcuna indicazione circa il futuro della pallacanestro juniorina; in molti pensano che la partita giocata questa sera al PalaFerraris sia l’ultima di una casalese nel basket di alto livello. NOVIPIÙ CASALE M. – GIORGIO TESI GROUP PISTOIA 54 - 67 (14-17, 29-38, 38-51) NOVIPIÙ CASALE: Malaventura 7, Green 8, Antonelli, Butkevicius, Pierich 7, Giovara ne, Monaldi, Martinoni 10, Ferrero 6, Ware 16. All.: GriccioliGIORGIO TESI GROUP PISTOIA: Meini 3, Toppo 14, Borra, Galanda 4, Hicks 12, Cortese 6, Saccaggi 2, Fajardo 11, Rullo 2, Graves 13. All.: Moretti Arbitri: Gianfranco Ciaglia, Gaetano Perretti, Mauro Moretti.

[...Leggi Tutto]

 
 

Novita'  Vuoi Commentare l'Articolo? Accedi al portale o se non hai il login Registrati


Ogni opinione espressa in questi commenti e' unicamente quella del suo autore, identificato tramite nickname collegato alla sua registrazione e di cui si assume ogni responsabilita' civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato.L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere Hot-News.it manlevata e indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato.

Sconti e Offerte

Risparmi, Sconti, OfferteVuoi risparmiare sui tuoi acquisti? Offerte, Sconti, Codici Sconto, LastMinute e tanto altro ancora solo per te!

Ads

Le HOT News!

 

Vuoi Guadagnare e fare Affari!?

 Vuoi guadagnare e fare affari con internet?! Scopri come ogni giorno puoi, con soli 5 mi...

 

Dediche d'Amore

Dedica al tuo Lui o alla tua Lei parole d'amore...Hot-News.it pubblicherà la tua dedica ...

 

Dì la tua! Pubblica un tuo articolo!

Diventa reporter di Hot-News.it! E' facilissimo! 2 secondi e potrai veder i tuoi articoli ...

Chi è Online

Visitatori Online  655 visitatori online

Statistiche Visitatori

mod_vvisit_counterOggi7539
mod_vvisit_counterQuesto mese53786
mod_vvisit_counterTotale15376158


forum, portale, soundtrack, hotnews, hot news, notizie, videogiochi, ps3, xbox, shop, compra, prezzi, gossip, donna, rss, calcio, mondo, lavoro, musica, calciomercato, voti fantacalcio, probabili formazioni, uomini e donne, amici, maria de filippi