Hot-News.it

il portale hot con notizie da tutto il mondo!

Scegli Lingua : Hot-News.it in italiano Hot-News.it in inglese Hot-News.it in spagnolo Hot-News.it in francese Hot-News.it in tedesco Hot-News.it in giapponese Hot-News.it in arabo
Login With Facebook
Domenica
Dic 15
Messaggio
Hot-News.it TV&Gossip Pillole di Gossip Francesca De André: “In orfanotrofio perché mio padre non mi voleva”
29
Set
2014

Francesca De André: “In orfanotrofio perché mio padre non mi voleva”




“Ho provato ad affrontarlo, a dirgli la verità su come si comportava. A fargli da coscienza, da specchio, da alter ego, a riportarlo alla realtà e sono stata allontanata. Esclusa

La Hot News

come un’appestata. Con cattiveria e volontà di mortificarmi. Lui non ha mai chiesto scusa a nessuno per il male che ha sempre fatto a tutti o detto un grazie per l’aiuto ricevuto. Zero rispetto per sé e per gli altri. Totalmente concentrato su un progetto autodistruttivo che coinvolgeva chiunque gli stesse vicino. Francesca ha rotto la catena, ha rotto l’incantesimo del silenzio su una storia di cui tutti siamo consapevoli, tutti, di atteggiamenti che nessuno deve più giustificare per compatimento, perché producono altro dolore e altre vittime come di questo silenzio. Si deve rompere la catena e non coprire, non giustificare l’orrore che si riproduce a effetto domino. Basta giustificare uomini che offendono, mortificano, usano violenza psicologica e fisica su figli, mogli, amiche, amici, donne magari deboli. Basta giustificare l’orrore, nasconderlo, occultarlo come spazzatura sotto un bel tappeto. Bisogna avere il coraggio di dire la verità di liberarsi di scomodi e comodi fantasmi. Di distruggere il passato e rialaborarlo per potere guardare il presente con orgoglio, dignità e distacco dal dolore prima di tutto, affrontando la verità e smettere di imbiancare sepolcri in nome del “buon nome”. Ti voglio bene piccola Francesca e mi hai commosso. Io sono stata una cattiva ragazza come te, e come te provocavo e provoco perché sono stata abituata a difendermi, a lottare anche contro chi mi doveva proteggere. L’immagine che ne è uscita è una richiesta di aiuto, di scuse che non sono mai arrivate insieme al bisogno di una presenza da padre adulto, che un padre deve alla figlia. Io ricordo la notte in cui sei stata ore ad aspettare che io e tuo padre facessimo pace al telefono, e tu quattro ore ad aspettare, per il bene nostro che bene non è stato. Non ti fare intimorire, fatti chiedere scusa da tutti. Te lo devono. Ti abbraccio fortissimo, Alba.”

[...Leggi Tutto]

 
 

Novita'  Vuoi Commentare l'Articolo? Accedi al portale o se non hai il login Registrati


Ogni opinione espressa in questi commenti e' unicamente quella del suo autore, identificato tramite nickname collegato alla sua registrazione e di cui si assume ogni responsabilita' civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato.L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere Hot-News.it manlevata e indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato.

Sconti e Offerte

Risparmi, Sconti, OfferteVuoi risparmiare sui tuoi acquisti? Offerte, Sconti, Codici Sconto, LastMinute e tanto altro ancora solo per te!

Ads

Le HOT News!

 

Vuoi Guadagnare e fare Affari!?

 Vuoi guadagnare e fare affari con internet?! Scopri come ogni giorno puoi, con soli 5 mi...

 

Dediche d'Amore

Dedica al tuo Lui o alla tua Lei parole d'amore...Hot-News.it pubblicherà la tua dedica ...

 

Dì la tua! Pubblica un tuo articolo!

Diventa reporter di Hot-News.it! E' facilissimo! 2 secondi e potrai veder i tuoi articoli ...

Chi è Online

Visitatori Online  383 visitatori online

Statistiche Visitatori

mod_vvisit_counterOggi5844
mod_vvisit_counterQuesto mese114005
mod_vvisit_counterTotale13685493


forum, portale, soundtrack, hotnews, hot news, notizie, videogiochi, ps3, xbox, shop, compra, prezzi, gossip, donna, rss, calcio, mondo, lavoro, musica, calciomercato, voti fantacalcio, probabili formazioni, uomini e donne, amici, maria de filippi