Hot-News.it

il portale hot con notizie da tutto il mondo!

Scegli Lingua : Hot-News.it in italiano Hot-News.it in inglese Hot-News.it in spagnolo Hot-News.it in francese Hot-News.it in tedesco Hot-News.it in giapponese Hot-News.it in arabo
Login With Facebook
Giovedi
Lug 18
Messaggio
Hot-News.it Ultime news News Cagliari - Si aggrava la posizione di Lady Mercurio - Una dose mortale endovena per uccidere il marito
18
Gen
2010

Cagliari - Si aggrava la posizione di Lady Mercurio - Una dose mortale endovena per uccidere il marito




17 giugno - I Carabinieri di Cagliari hanno arrestato Maria Loddo, 57 anni, per aver tentato di uccidere il marito Silvio Manca, 75 anni. All'uomo, ricoverato in un ospedale cittadino, venne iniettato mercurio dentro una flebo. A fine maggio un'infermiera aveva trovato su un comodino adiacente il letto di Manca, ricoverato per una grave affezione ai polmoni, una siringa contenente mercurio. Da qui l'inchiesta della Procura della Repubblica affidata ai Carabinieri.Cagliari - Si aggrava la posizione di Lady Mercurio - Una dose mortale endovena per uccidere il marito

12 gennaio 2010 - Quel mercurio poteva uccidere e Maria Loddo è sana di mente. I periti hanno depositato le perizie attorno alle quali si giocheranno le sorti processuali della donna cagliaritana accusata di aver cercato di uccidere l'anziano maritoPoteva uccidere, certo che poteva uccidere il mercurio. «L'inoculamento per via intravenosa è potenzialmente in grado di causare la morte». Non solo: quando Maria Loddo ha iniettato il letale metallo nella boccetta della flebo inserita nel braccio del marito ricoverato in ospedale era lucida, in sé, perfettamente cosciente e in grado di capire le conseguenze delle sue azioni.Sollecitate dall'avvocato Marco Lisu, le perizie sono state depositate ieri nella cancelleria del Tribunale di Cagliari ma non dicono nulla a favore della donna accusata di aver cercato di avvelenare l'anziano marito un anno e mezzo fa. Anzi.La prima mazzata arriva con la relazione di Ernesto D'aloia sull'effettiva capacità del mercurio di uccidere ma è soprattutto sull'esito della perizia psichiatrica che si giocherà il processo, rinviato al 3 febbraio a causa del malore che ha costretto l'imputata da giovedì fino a ieri mattina in ospedale per un piccolo intervento chirurgico. Giampaolo Pintor dipinge Lady Mercurio come una donna affetta da un disturbo istrionico che la porta a mostrarsi non come uno spettatore ma come un attore protagonista. Il quadro clinico è complesso ma non tale da far scemare la capacità d'intendere e volere. Dunque, Maria Loddo è una persona giuridicamente capace, lo era pure all'epoca dei fatti, e oggi come allora non è pericolosa socialmente.Non potrà dunque giocare la carta della seminfermità mentale Lady Mercurio e difficilmente riuscirà a schivare l'accusa di tentato omicidio sostenendo che il mercurio non è letale. A questo punto potrà contare solo sullo sconto di un terzo previsto dal rito abbreviato col quale si celebra il processo davanti ai giudici della prima sezione del Tribunale.Maria Loddo è in carcere a Buoncammino da un anno e mezzo: è stata arrestata il 17 giugno 2008 dopo che il marito, Silvio Manca, un anziano finanziere in pensione, era scampato a un tentativo di avvelenamento col mercurio. Era l'alba del 23 maggio di due anni fa, Silvio Manca era ricoverato nel reparto Pneumologia dell'ospedale Binaghi di Cagliari da qualche giorno. Anziché migliorare però peggiorava e i medici non capivano il perché: un'infermiera aveva notato nella boccetta della flebo che alimentava Silvio Manca alcune gocce di mercurio. Aveva dato subito l'allarme e alla moglie del paziente, che in quel momento non era nella camera, era stato impedito di avvicinarsi: la donna era stata tutta la notte a vegliare il marito, autorizzata dal medico dopo l'improvviso e inspiegabile aggravarsi delle condizioni di salute dell'ex finanziere. Maria Loddo aveva dormito su una sedia a rotelle, poco prima delle 6 era uscita per far colazione, durante la sua assenza era scattato l'allarme: Silvio Manca era stato trasportato in barella in un altro reparto e soltanto l'immediato intervento dei medici gli aveva salvato la vita.
I sospetti erano subito caduti su Maria Loddo per il fatto che era la sola autorizzata a far compagnia al marito, ma non solo: un'infermiera aveva notato la strana mossa con cui la donna aveva nascosto nella borsetta una siringa avvolta in un tovagliolo e una bottiglietta verde con un antidepressivo. La magistratura aveva avviato un'inchiesta e i carabinieri avevano interrogato diversi testimoni: si era così saputo che nelle ore precedenti un uomo era stato nella stanza del paziente. Era Duilio Fadda, l'amante di Maria Loddo, e non aveva saputo motivare la sua visita in ospedale. Così era finito nel registro degli indagati per favoreggiamento. Fadda doveva spiegare anche perché qualche settimana prima avesse accompagnato la moglie Nunzia all'ospedale Brotzu dov'era ricoverato Silvio Manca, perché avesse aspettato che la moglie parlasse al figlio della Loddo della relazione della madre con Fadda, perché lo stesso Duilio avesse parlato col figlio della Loddo. Questa singolare situazione ha convinto gli inquirenti che Maria Loddo avesse cercato di uccidere il marito per vivere alla luce del sole la relazione con Fadda e per continuare con l'attività di massaggi hard a Pitz'e Serra, dov'era conosciuta con diversi nomi e dove si presentava con documenti falsi.Lady Mercurio si è sempre proclamata innocente e, senza dirlo apertamente, ha adombrato la possibilità che dietro l'avvelenamento ci fossero proprio Duilio e la moglie. E certamente gli inquirenti hanno scandagliato pure questa pista, per poi escluderla: resta un mistero il ruolo di Duilio Fadda, e pure quello della moglie, nell'intera vicenda, ma col tentativo di avvelenamento dell'anziano finanziere sembra non c'entrino proprio nulla.

[...Leggi Tutto]

 
 

Novita'  Vuoi Commentare l'Articolo? Accedi al portale o se non hai il login Registrati


Ogni opinione espressa in questi commenti e' unicamente quella del suo autore, identificato tramite nickname collegato alla sua registrazione e di cui si assume ogni responsabilita' civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato.L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere Hot-News.it manlevata e indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato.

Sconti e Offerte

Risparmi, Sconti, OfferteVuoi risparmiare sui tuoi acquisti? Offerte, Sconti, Codici Sconto, LastMinute e tanto altro ancora solo per te!

Ads

Le HOT News!

 

Vuoi Guadagnare e fare Affari!?

 Vuoi guadagnare e fare affari con internet?! Scopri come ogni giorno puoi, con soli 5 mi...

 

Dediche d'Amore

Dedica al tuo Lui o alla tua Lei parole d'amore...Hot-News.it pubblicherà la tua dedica ...

 

Dì la tua! Pubblica un tuo articolo!

Diventa reporter di Hot-News.it! E' facilissimo! 2 secondi e potrai veder i tuoi articoli ...

Chi è Online

Visitatori Online  389 visitatori online

Statistiche Visitatori

mod_vvisit_counterOggi6045
mod_vvisit_counterQuesto mese117005
mod_vvisit_counterTotale12626919


forum, portale, soundtrack, hotnews, hot news, notizie, videogiochi, ps3, xbox, shop, compra, prezzi, gossip, donna, rss, calcio, mondo, lavoro, musica, calciomercato, voti fantacalcio, probabili formazioni, uomini e donne, amici, maria de filippi